2 Agosto, staffetta e cerimonia per non dimenticare

IMOLA-BOLOGNA
A 36 anni dalla strage alla stazione di Bologna, che costò la vita a 85 persone e provocò oltre 200 feriti, ritorna la Staffetta Per non dimenticare. La tradizionale corsa non competitiva partirà dalla Repubblica di San Marino a arriverà a Bologna: 378 chilometri da percorrere in quasi 20 ore.

La staffetta farà tappa domenica 31 luglio a Imola (arrivo ore 13.40, partenza ore 14.10), bivio per Dozza (14.50), Dozza (ore 15.25) e Castel San Pietro (arrivo ore 16.21, partenza ore 16.35). Qui i podisti si riuniranno con il gruppo proveniente dalla San Vitale, dal medicinese, dove transiteranno da Crocetta (ore 14.50) e Medicina (ore 15.20).

Insieme ripartiranno alle ore 16.35 per dirigersi a Ozzano Emilia (arrivo ore 17.36, partenza ore 17.46) per toccare San Lazzaro di Savena, Bologna incrocio via Lenin e il quartiere Pilastro (ore 19.15). Durante le soste nei diversi comuni sono previste iniziative per commemorare le vittime dell’attentato terroristico.

Infine a Imola la cerimonia commemorativa martedì 2 agosto, alle ore 18, angolo vie Villa Clelia, Don Cortini e Lolli con il sindaco Daniele Manca.

Immagine dell’edizione 2015 della Staffetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *