Pillole

La via Cairoli che non c’è più

La via Cairoli che non c’è più
La via Cairoli che non c'è più

La via Cairoli che non c’è più

IMOLA
Questa foto, scattata tra il 1949 e il 1950, riprende un tratto di via Cairoli che non esiste più, perché gli edifici che si vedono vennero demoliti per consentire il prolungamento di via Cavour fino a viale Carducci. Nelle facciate si distinguono il laboratorio del falegname Giuseppe Emiliani, detto “Fafétta” e la vecchia sede della sezione del Pci Domenico Rivalta. Oggi, al posto delle case, c’è un giardinetto che si estende fino a via Case di Dozza; per ricordare com’era questo angolo di Imola sono state lasciate le tracce dei muri e la targa di vicolo Tartagni, che si spingeva verso via della Salute e via Case di Dozza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast