Cronaca

Capodanno, a Castello i fuochi d'artificio dal Cassero

Capodanno, a Castello i fuochi d'artificio dal Cassero

Ormai si sa: a Castel San Pietro, “Ride bene chi ride l”ultimo e anche il primo”. Sul Sillaro il passaggio dal 2017 al 2018 si festeggia prima al Cassero, con l”ormai tradizionale spettacolo di comicità, e poi nella piazza sottostante per il brindisi di auguri e gli immancabili fuochi d”artificio.

Alle 21.30 va in scena il cabaret dei Gemelli Ruggeri (Eraldo Turra e Luciano Manzalini), noti per le partecipazioni a “Drive in” e al programma “Lupo solitario”, in cui impersonano gli improbabili corrispondenti della televisione di Stato di Croda, un immaginario paese dell”Europa orientale. Con loro ci saranno Domenico Lannutti, comico, attore, mago, e Doriano Gacci, che porterà sul palco castellano le frustrazioni di un impiegato alle prese con la tecnologia. Biglietti per lo spettacolo: 18 euro intero, 15 ridotto. Info e prenotazioni: 335/5610895.

Dopo lo spettacolo, il conto alla rovescia fino alla mezzanotte si festeggia nella piazza sottostante il Cassero con spumante, panettone e i fuochi d”artificio dalla torre. Castel San Pietro

Comments are closed.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast