Cronaca

Ragazzo afghano con richiesta d’asilo trovato morto in A14 tra Imola e Castel San Pietro

Ragazzo afghano con richiesta d’asilo trovato morto in A14 tra Imola e Castel San Pietro

Quasi certamente cercava e sognava una vita, lontano da guerra e patimenti. Ha trovato un viaggio lungo che si è interrotto sul ciglio di una strada, tra Imola e Castel San Pietro. E” la storia e la tragica fine che ieri è capitato a un ragazzo 26enne di nazionalità afghana il cui cadavere è stato scoperto la scorsa notte da un camionista straniero nel tratto autostradale tra i caselli dell”A14.

Il ragazzo era senza giubbotto o altri indumenti per ripararsi dal freddo, ma solo una t-shirt e pantaloni leggeri all”interno dei quali gli investigatori hanno trovato un foglio con una richiesta alle autorità greche per ottenere lo status di rifugiato. L”ipotesi principale è che il giovane, dopo essere stato in un campo profughi, possa aver viaggiato attaccato a un tir, diretto verso il Nord Europa, e che poi sia caduto rimanendo travolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast