Sport

C Gold, Vsv Imola mette sotto la Salus all'utimo respiro

C Gold, Vsv Imola mette sotto la Salus all'utimo respiro

Un canestro di Casadei e un libero di Dal Fiume valgono due punti in classifica per la Vsv Imola che supera la Salus con molto affanno. I bolognesi paiono più in palla nei primi 20” con Tugnoli che sembra difficile da contenere per i gialloneri, in palese affanno fisico per via di acciacchi e influenze varie. Con Zytaryuk evanescente, Ranocchi (17 punti alla fine) è il migliore per Imola, Casadei (15 punti a referto) ci mette unghie e mestiere, ma la Salus resta davanti anche se non trova mai il colpo del ko. Gialloneri avanti nel punteggio con una tripla di Boero (56-53 al 33”), ma Stojkov rimette la Salus davanti. Il finale è punto a punto: Tugnoli a 90 secondi dalla fine ricaccia Imola a -1 (63-64). Casadei ha la lucidità per mettere un tiro dalla media distanza (65-64) quando restano due azioni. I bolognesi sbagliano la loro, Dal Fiume porta a casa un fallo che lo manda in lunetta a 13 secondi dalla fine. 1 su 2 per lui e ultimo possesso per la Salus che in entrata con Stojkov non trova il canestro per il supplementare. Vince Imola e coach Davide Tassinari tira un sospiro di sollievo: «Voglio fare i complimenti ai miei ragazzi, perché oggi hanno giocato in condizioni fisiche davvero proibitive, dopo una brutta settimana tra infortuni vari. Alla fine la vittoria se la sono meritata per il grande cuore gettato in campo».

(pb)

Il tabellino

Vsv Imola – Salus Bologna 66-64 (11-18, 37-41; 51-53)

Vsv: Dalpozzo 8, Dal Fiume 6, Boero 3, Nucci 9, Creti ne, Casadei 15, Ranocchi 17, Sassi, Sangiorgi 2, Zytharyuk 6. All: Davide Tassinari.

Salus: Savio 2, Branzaglia, Amoni 10, Granata, Tugnoli 21, Polverelli 11, Veronesi 2, Stojkov 12, Arletti, Gebbia ne, Trentin 6. All: Stefano Fili

Nella foto: Casadei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast