Sport

C Gold, i Flying Ozzano superano Castel Guelfo in un derby dai due volti

C Gold, i Flying Ozzano superano Castel Guelfo in un derby dai due volti

I Flying Ozzano si portano a casa il derby contro Castel Guelfo vincendo 78-66 al termine di una partita dai due volti.

Nel primo tempo, infatti, i ragazzi di coach Grandi giocano alla grande, con percentuali spaventose soprattutto dall”arco e, di fatto, annientano la difesa ospite fino al 60-40 dell”intervallo lungo, dimostrando come le difese nei primi 20” non abbiano funzionato troppo bene.

Nel secondo tempo, invece, si segna con il contagocce (18-26 il computo dei punti nei restanti 20”) e se Ozzano dimostra di avere ancora molto da lavorare su alcuni limiti di gioco emersi in queste ultime settimane, Castel Guelfo, certamente provata da 3 sconfitte consecutive, non abbandona il campo in anticipo, anzi tenta debolmente la clamorosa rimonta, arrivando nel finale a sfiorare un distacco sotto la doppia cifra. Mvp della serata Luigi Dordei con 22 punti.

Con questi due punti i Flying, in attesa della sfida di Imola di stasera contro la Salus, raggiungono proprio i gialloneri in vetta alla classifica, mentre in casa guelfese è ora di iniziare a guardare le avversarie alle spalle perchè, ad oggi, la zona playout dista solo due punti.

I prossimi impegni in calendario vedranno Castel Guelfo aprire il weekend cestistico venerdì 26 al palaMarchetti (ore 21) contro Castelnovo Monti in un match, a questo punto, fondamentale per la lotta salvezza, mentre Ozzano non avrà certo vita facile, domenica 28 (palla a due alle 18.30), a Granarolo contro un Bologna Basket in netta ripresa.

d.b.

Tabellini

Laco – Prosic 78 – 66
(31-23, 60-40, 69-52)

Ozzano: Folli 10, Masrè 3, Morara, Chiusolo 6, Magagnoli 3, Corcelli 16, Lalanne 10, Martini 2, Dordei 22, Agusto 6, Agriesti. All. Grandi.

Castel Guelfo: Bernabini 5, Rebeggiani ne, Baccarini 9, Grillini 15, Burresi, Musolesi 8, Santini 3, Pierii 2, Casagrande 6, Degli Esposti 9, Govi 5, Trombetti 4. All. Serio.

Nella foto (di Davide Benericetti): Luigi Dordei dei Flying Balls nell”area guelfese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast