Cultura e Spettacoli

Erf, questa sera il pianista Francesco Nicolosi sul palco del teatro Stignani

Erf, questa sera il pianista Francesco Nicolosi sul palco del teatro Stignani

Il magistrale pianista Francesco Nicolosi nell’interpretazione di un’antica sfida tra due grandi pianisti: Sigismund Thalberg e Franz Liszt. I virtuosismi andranno in scena stasera alle 21 al teatro Stignani di Imola, nell”ambito della rassegna invernale curata da Emilia Romagna Festival.

«Thalberg e Liszt nacquero a due mesi di distanza – spiegano le note al concerto -. Furono virtuosi del pianoforte. Dalla carriera pirotecnica, dalla tecnica perfetta e dall’interpretazione personalissima, si incrociarono a Parigi nel palazzo della principessa Belgiojoso. In un’epoca in cui i virtuosi girovagavano come cavalieri erranti per le corti d’Europa, fu organizzata una sfida: chi, tra Thalberg e Liszt, sarebbe risultato eccezionale? Il duello, raccontano i cronisti, fu un duello sorprendente. Thalberg prendeva le melodie di Rossini e le mescolava al pianoforte in un turbine di dita. Liszt, il grande Liszt, sentiva la musica fin nelle ossa, nell’aspetto del volto, nel fiato e nel colore della pelle. La principessa Belgiojoso il giorno dopo deliberò: “Thalberg è il migliore del mondo; Liszt è unico”. Il duello non lasciò, quindi, né morti né feriti: solo vincitori, musica, ed epica bellezza».

Il programma che Nicolosi proporrà vede, tra l”altro, Casta Diva dalla Norma di Bellini, Souvenir di Un Ballo in Maschera di Verdi op. 81, Rigoletto. Paraphrase de concert ancora di Verdi. Francesco Nicolosi è uno dei massimi esponenti della scuola pianistica partenopea. Si è esibito nelle più importanti sale da concerto del mondo, dalla Queen Elizabeth Hall alla Wigmore Hall di Londra, dalla Victoria Hall di Ginevra alla Radio Nacional di Madrid, fino al Teatro alla Scala o all’Accademia di Santa Cecilia di Roma. Oltre che in tutta Europa ha effettuato tournée in Islanda, Russia, Stati Uniti, Canada, Messico, Argentina, Singapore, Giappone e Cina ed è stato ospite dei più esclusivi festival. L’autorevole critico e musicologo Paolo Isotta ha scritto di lui: «Bisogna riconoscere che nessuno oggi gli può essere accostato per la luminosità del suono, la capacità di cantare e legare (…) egli va considerato uno dei migliori pianisti viventi». Ricopre attualmente la carica di direttore artistico del Premio Pianistico Internazionale Sigismund Thalberg e fino al 2014 è stato direttore artistico della rassegna concertistica «I concerti d’Estate di Villa Guariglia», del Festival «Jeux d’art» a Villa d’Este, del Festival Roccaraso in Musica e dei Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento e Formazione Musicale con sede a Napoli e Roma. È stato insignito di numerosi e prestigiosi premi alla carriera. Da gennaio 2015 è direttore artistico dell’Ear Teatro Massimo Bellini di Catania.

Biglietto da 20 a 12 euro, ridotto da 17 a 10. i ragazzi delle scuole imolesi fino a 19 anni 1 euro, gratuito sotto i 10 anni. Info: 0542/25747, www.erfestival.org

Nella foto (tratta dalla sua pagina facebook): il pianista Francesco Nicolosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast