Cronaca

Maltempo, crolla un grande cedro secolare nel cimitero del Piratello – FOTO

Maltempo, crolla un grande cedro secolare nel cimitero del Piratello – FOTO

Ieri il maltempo ha fatto una vittima illustre: è crollato uno dei grandi cedri del Libano che si trovano nella parte monumentale del cimitero di Piratello. Per fortuna la pianta cadendo non ha ferito nessuno. A darne notizia con una nota è Area Blu Spa, la società pubblica che gestisce la manutenzione e il verde per il Comune di Imola anche delle aree cimiteriali. 

Il cedro “è crollato ruotando sulla zolla radicale. Dalle verifiche condotte si ritiene che la causa del crollo sia principalmente da addebitarsi al terreno eccessivamente intriso di acqua piovana” scrivono da Area blu. I tecnici per il momento hanno messo in sicurezza l’area per evitare che qualcuno possa avvicinarsi poi lunedì provvederanno a togliere quanto resta della bellissima pianta. Sarà fatta anche “una verifica degli interventi necessari al completo ripristino della zona interessata” assicurano da Area Blu.

Il cedro era uno dei tanti alberi che costellano il cimitero imolese e aveva oltre un secolo di vita. Tra viali e aree verdi sono stati censiti 500 alberi e 1.300 arbusti, tra cui rose, bossi e piante aromatiche. Ovviamente i più noti sono i cipressi, utilizzati sia per motivi pratici (le radici crescono verticalmente, quindi sono comodi per realizzare viali e non intralciano le costruzioni), sia perché simboleggiano l’immortalità, l’anima che si avvia verso il regno celeste”. Nel chiostro della basilica del Piratello c”è anche una grande magnolia.

l.a.

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast