Cronaca

Scatti innevati per la nuotatrice imolese Alessia Polieri: «E' stato come tornare bambina»

Scatti innevati per la nuotatrice imolese Alessia Polieri: «E' stato come tornare bambina»

Ieri non sono certo passati inosservati gli scatti che hanno immortalato la nuotatrice imolese Alessia Polieri. Niente acqua o spiagge dorate, ma «solo» un bel manto bianco a far da cornice alla piscina scoperta dell”impianto comunale «Ruggi». La portacolori dell”Imolanuoto si è divertita a mettersi in posa a bordo vasca, nonostante le temperature rigide e la neve che cadeva copiosa.

Alessia, ma come ti è venuta quest”idea un po” bizzarra?

«Di getto, anche se era una cosa che avrei sempre voluto fare. C”avevo già pensato a Livigno, ma la neve era troppo dura. Invece ieri era soffice perché appena caduta, quindi è stato perfetto».

Dicci la verità, ma quanto avevi freddo?

«Molto. Decisamente molto di più di quello che sembra dalle foto o potete anche solo immaginare (ride, nda)».

Oltre ad essere una campionessa in acqua, hai dimostrato di essere a tuo agio anche nella neve.

«Mi è sempre piaciuta devo ammetterlo. E poi è come ritornare un po” bambini per una volta».

Quali sono le tue prossime gare in programma?

«Questo weekend sarò ai Regionali a Forlì, mentre il prossimo ad un meeting a Milano. Poi ci riaggiorniamo ad aprile».

Dopo il singolare «book» fotografico per Alessia giusto il tempo di una bella doccia calda e via, verso altri obiettivi. Magari, pero”, la prossima volta tra le corsie della sua amata piscina.

d.b.

Nelle foto (di Alessia Polieri): il «book» fotografico della nuotatrice imolese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast