Cronaca

Calamità, l'azienda imolese Kaama veste i soccorritori

Calamità, l'azienda imolese Kaama veste i soccorritori

Gli operatori ed i volontari della Protezione civile, si sa, sono coloro che soccorrono ed assistono la popolazione in caso di gravi emergenze e calamità (ma si occupano anche di previsione e prevenzione dei rischi). In pratica compaiono, in divisa, quando c”è bisogno di loro.

Ma chi «protegge» coloro che soccorrono ed assistono la popolazione in caso di emergenze e calamità? Fra le aziende che realizzano l’abbigliamento protettivo per la Protezione civile c’è l’imolese Kaama, con sede in via Serraglio. Nata per iniziativa di Graziano Cremonini e Mariapia Chiarini come piccolo negozio in centro ad Imola specializzato nella produzione e nella vendita di abbigliamento da sci, nel tempo l’azienda Kaama è cresciuta ed ha ampliato la propria mission alla realizzazione di capi tecnici da lavoro per condizioni particolarmente difficili, come la pioggia, il freddo e il vento, per servire, ad esempio, la Protezione civile ma anche il Soccorso alpino, i Vigili del fuoco, il Corpo forestale e la polizia locale, municipale e stradale.

Per quest’ultima, Kaama è dal 2015 l’azienda concessionaria esclusiva per la speciale linea di abbigliamento Dainese D-Air street dotata di airbag elettronico e dedicata alle forze di polizia motomunite. «Si tratta di una partnership nata dalla nostra esperienza da tempo al servizio delle forze dell’ordine e la tecnologia Dainese, leader nell’abbigliamento per motociclisti – spiega Giulia Cremonini, figlia dei fondatori e responsabile della comunicazione dell’azienda -. Per Dainese realizziamo due completi da moto per le forze di polizia, uno invernale ed uno estivo, predisposti all’inserimento dell’airbag».

Da quarant’anni, dunque, Kaama opera nel settore dell’abbigliamento sportivo, tecnico e professionale. Per la Protezione civile e le altre forze di polizia e di soccorso, l’azienda si occupa di disegnare e produrre gli indumenti tecnici, ma anche, attraverso il proprio reparto di ricerca e sviluppo, dello studio di materiali, tessuti e metodologie costruttive di ultima generazione: “Il comfort al servizio della sicurezza” è infatti lo slogan e la mission dell’azienda. «Per lavorare con le pubbliche amministrazioni e le forze dell’ordine partecipiamo a bandi e gare di appalto per forniture – continua Cremonini -, ma i nostri principali clienti sono le aziende di trasporto, sanitarie e del 118. Siamo anche i fornitori ufficiali degli operatori degli impianti di risalita del gruppo Dolomiti Superski».

Nello stabilimento di Imola Kaama ospita i reparti di ricerca e sviluppo, ma anche un reparto disegno e modellistica per la realizzazione di prototipi e campioni da inserire poi nelle proprie produzioni. La catena produttiva di Kaama è invece gestita fra alcune aziende di confezionamento europee e lo stabilimento di proprietà in Tunisia.

mi.mo

Nella foto: produzione in Kaama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast