Cronaca

Il festival della scienza di Imola si apre nella natura del Bosco della Frattona

Il festival della scienza di Imola si apre nella natura del Bosco della Frattona

Da domani torna l”appuntamento con “Le case della scienza”, il festival dedicato alla divulgazione scientifica e tecnologica, in scena ad Imola fino al 25 marzo. Il tema di quest’anno è il tempo.

«Il programma della rassegna – spiegano gli organizzatori – approfondisce il tema del tempo non solo come dimensione fisica, nella quale si percepisce e si misura il trascorrere degli eventi, ma anche in un’accezione più generale, come quella del susseguirsi delle epoche storiche e delle conquiste che hanno tracciato il progresso delle conoscenze scientifiche e tecnologiche nella storia».

Come detto il festival si apre domani, domenica, con una escursione guidata con geologi esperti dal titolo “Il mare in collina. Sabbie gialle al bosco della Frattona”, dalle 10 alle 12,30. Il ritrovo è in via Suore. Sono consigliate calzature comode. Prenotazione obbligatoria al numero 0542/602183. In programma anche due visite guidate allo Zoo Acquario di Imola, alle 10,30 3 alle 11,30 (prenotazione obbligatoria, 334/7041312). Alla sera, poi, il concerto “Tempus fugit” alle 18 presso l”auditorium della Scuola di musica Vassura Baroncini.

Il programma completo del festival è sul blog di sabatosera.it Ciucci Ri(belli).

r.c.

Nella foto: il Bosco della Frattona, dal sito del Comune di Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast