Cronaca

Biglietti autobus, arriva l'acquisto e la convalida direttamente con lo smartphone

Biglietti autobus, arriva l'acquisto e la convalida direttamente con lo smartphone

Novità in arrivo per chi utilizza l”autobus per andare al lavoro, a scuola o semplicemente per muoversi liberamente in città. Ora, infatti, acquistare e timbrare il biglietto dell”autobus è più semplice e lo si può fare direttamente dallo smartphone. 

L”iniziativa parte da Bologna, a cura di Tper, grazie alla prima applicazione di mobile ticketing in Italia, su scala regionale. Inizialmente, la nuova app consentirà di acquistare un biglietto urbano a tempo (per Bologna il biglietto da 1,30 euro che vale 75 minuti dalla prima convalida) e, progressivamente, le opzioni si amplieranno ad altri titoli di viaggio sino a fare dello smartphone una vera e propria alternativa alla tessera tradizionale.  Il sistema sarà utilizzabile con Android dotati di tecnologia Nfc e il biglietto consentirà la convalida sui mezzi, l”apertura di tornelli sui bus che ne sono provvisti e la verifica con il palmare da parte dei controllori, come ogni altro titolo di viaggio utilizzato nel sistema regionale ”MiMuovo” già esistente su tutti gli autobus delle aziende di trasporti pubblici emiliano-romagnole.  Il test terminerà entro metà aprile e la versione definitiva dell”app a Bologna sarà scaricabile gratis da Play Store e attraverso il sito Tper. I vantaggi sono la facilità e l’immediatezza di utilizzo, la sicurezza dell’utente nella gestione dei propri dati e la possibilità di effettuare la validazione obbligatoria prevista dalla legge.

Come funziona? La procedura di utilizzo è molto semplice: si scarica l’app, si scorrono le opzioni disponibili e si procede all’acquisto tramite carta di credito, anche prepagata. E’ possibile anche registrare la propria carta di credito direttamente sul telefonino una volta per tutte. La novità più importante è che un istante dopo l’acquisto, il titolo di viaggio viene caricato direttamente sullo smartphone per essere utilizzato quando lo si desidera.  Alla salita sul bus, bisogna avvicinare il telefono al validatore come se fosse una tessera a microchip e la luce verde attesterà la convalida del titolo di viaggio. Da quel momento sullo smartphone partirà un contatore che scandirà la durata residua del titolo convalidato. E” possibile anche cambiare mezzo, ma bisognerà passare nuovamente lo smartphone sul validatore.  

r.c.

Nelle foto: la nuova app su smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast