Sport

Basket A2: l'Andrea Costa Imola parte forte ma Bergamo si prende l'anticipo

Basket A2: l'Andrea Costa Imola parte forte ma Bergamo si prende l'anticipo

L”anticipo finisce… in anticipo per l”Andrea Costa che a Bergamo illude nei primi 10 minuti e poi subisce 30 punti nel secondo quarto che la condannano ad una rincorsa impossibile e ad una sconfitta.

L”inizio di Imola è al galoppo, dopo 4 minuti è 15-2 per l”Andrea Costa con Prato che, partito in quintetto al posto di Maggioli, giganteggia.  Bergamo infila appena 2 punti in 3 minuti. Si sveglia Hollis e Imola allenta un po” la presa ma resta salda (+11) al comando grazie a buone percentuali di tiro (7/9 da due, 3/8 da tre).

Laganà accenna ad una rimonta orobica in avvio di secondo quarto quando Cavina inserisce Maggioli. Imola soffre e Hollis firma il sorpasso a 1 minuto dall”intervallo, benedetto da Imola.

Terzo quarto con un pallido risveglio di Imola che però dura poco e Cavina prima di metà tempo chiama timeout sotto di 7 (53-46). Alviti reagisce e con due schiacciate prova a scuotere Imola. Bergamo però ha preso l”onda e Solano schiaccia il +10 al 27 minuto. Altro timeout di Cavina che per fermare il burian orobico rimette Maggioli e Bell, rallentando solo la corsa degli uomini di Sacco.

Nell”ultimo tempo Bergamo resta in gestione, Bell si ribella al finale già scritto e trascina Imola fino al -4 (75-71) quanto mancano 100 secondi alla fine. Tempo che passa però senza altri canestri di Imola.

r.s.

Il tabellino

Bergamo – Andrea Costa Imola 79-71 (13-24, 43-37, 64-55)

Bergamo: Laganà 16, Solano 11, Hollis 21, Sergio 7, Fattori 13; Ferri 2, Cazzolato 7, Bozzetto 2. N.e.: Augueri, Crimeni, Bedini. All: Sacco.

Andrea Costa Imola: Penna 2, Gasparin 2, Prato 13, Alviti 15, Wilson 14; Bell 21, Simioni, Toffali, Maggioli 4. N.e.: Rossi. All: Cavina.

Nella foto: Penna (Isolapress)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast