Cronaca

Corri con l'Avis, oltre duemila atleti. La maratonina va all'ucraino Vasyl Matviychuk e all'italiana Nadiya Chubak

Corri con l'Avis, oltre duemila atleti. La maratonina va all'ucraino Vasyl Matviychuk e all'italiana Nadiya Chubak

La leggera pioggia di domenica 18 marzo non ha fermato gli atleti interessati a partecipare alla quarantaquattresima edizione di “Corri con l”Avis”, manifestazione podistica regionale organizzata dalla Polisportiva Avis. Anzi! A prendere parte alla giornata, fra le passeggiate ecologiche di 3 e 10 chilometri e la maratonina, sono stati complessivamente 2250 atleti.

La maratonina competitiva ha raggiunto quota 480 iscritti, partiti da piazza Gramsci per un percorso di oltre 21 chilometri che ha toccato il parco delle Acque Minerali, l”autodromo all”altezza ella curva Tosa e la frazione di Codrignano.

A trionfare, tra gli uomini, è stato l’ucraino Vasyl Matviychuk (ventisettesimo alle Olimpiadi di Pechino nella Maratona nel 2008) del gruppo sportivo Gabbi che ha concluso la maratonina in un”ora dieci minuti e trentasei secondi. A seguire il marocchino Rachid Benhamdane tesserato per la Dinamo Sport a trentotto secondi e l’italiano Elia Generali dell’Atletica Castenaso a poco più di un minuto.

Tra le donne, invece, terzo successo consecutivo per l’italiana di origini ucraine Nadiya Chubak del gruppo sportivo Lughesina che ha coperto la distanza in un”ora ventiquattro minuti e quarantaquattro secondi. Secondo posto per la britannica Rachel Elaine Burgess della Podistica Pontelungo a poco più di un minuto, mentre sul terzo gradino del podio è salita l’italiana Ana Nanudel del gruppo sportivo Gabbi a un minuto e trentasette secondi.

Atletica Imola. Fra i numerosi tesserati dell”Atletica Imola presenti, il miglior piazzamento è il ventesimo posto di Matteo Biagi. Dietro di lui, 23° posto per Ferdinando Dipaola, 41° Gianluca Scardovi, 78° Gianfranco Bonifazio, 79° Marco Bettini, 94° Antonio Gaddoni, 95° Dino Plazzotta, 120° Tiziano Morini, 123° Antonio Barbierato, 137° Clavio Righini, 148° Andrea Zamboni, 151° Paolo Marani, 172° Claudio Gaddoni, 173° Federico Marangoni, 174° Denis Lippi, 193° Pietro Ravagli, 221° (e prima donna) Federica Cicognani, 224° Giuseppe Laganà, 249° Fabrizio Dallea, 279° Andrea Bedeschi, 322° Luca Felice Merola, 331° Marco Leonardi, 334° Micaela Contoli, 346° Chiara Cavini, 347° Massimo Piani, 355° Cesare Bernabei.

r.c.

Nella foto: un momento della maratonina competitiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast