Sport

Basket C Gold, il cuore di Castel Guelfo non basta. Il derby è della Vsv Imola

Basket C Gold, il cuore di Castel Guelfo non basta. Il derby è della Vsv Imola

Il derby tra Castel Guelfo e Vsv Imola va ai gialloneri di Tassinari che si impongono 77-67 al palaMarchetti. Con questi due punti Casadei e compagni scavalcano Ozzano al secondo posto solitario in classifica in attesa del match dei Flying di domenica, mentre Castel Guelfo ora deve guardarsi alle spalle per non arrivare ai play-off nella peggior posizione possibile.

Partenza disastrosa nel primo quarto per Castel Guelfo che segna il primo canestro dopo circa tre minuti di gioco, mentre dall”altra parte la Vsv Imola è implacabile soprattutto dall”arco con Nucci. I gialloblù di Serio vanno anche a -17, prima della rimonta guidata da Baccarini che rende meno amaro il punteggio alla prima sirena (11-21). Nel secondo parziale, complice Casadei in panchina con 3 falli, i guelfesi si rifanno sotto prepotentemente sotto i colpi di Bernabini e accorciano fino a -2. Il match è spigoloso come ogni derby che si rispetti e allora la Vsv si sveglia e torna a infilare canestri con la precisione chirurgica di inizio partita che valgono il 29-38 di fine primo tempo.

Nel terzo quarto i gialloneri di Tassinari provano a tenere a distanza di sicurezza gli avversari, esaltando le doti sono canestro di Zhytaryuk, ma il solito Bernabini e l”ex Grillini non ci stanno e portano i suoi al -6 all”ultimo riposo (48-54). Nel quarto periodo la Vsv domina a rimbalzo e prova a scappare definitivamente, ma non fa i conti con il grande cuore dei padroni di casa che a cinque giri di lancette dalla fine inseguono solo di tre lunghezze. Ci pensano poi i soliti Casadei e Zhytaryuk a mettere in ghiaccio la sfida e indirizzare il derby verso Imola, con Trombetti e Grillini gli ultimi a mollare tra i padroni di casa.

Nel prossimo turno, ultimo di regular season, in programma sabato 14 (ore 21) la Vsv affronterà in casa Bologna Basket, mentre Castel Guelfo andrà in trasferta a Montecchio.

d.b.

Tabellino

Prosic-Npc 67-77 (11-21, 28-39, 48-54)

Castel Guelfo: Bernabini 15, Rebeggiani ne, Cacciari, Baccarini 15, Grillini 16, Musolesi, Santini, Pieri 3, Casagrande, Degli Esposti Castori 3, Govi 3, Trombetti 12. All. Serio.

Vsv: Dalpozzo 7, Dal Fiume 13, Boero 8, Nucci 12, Creti 2, Murati ne, Casadei 16, Ranocchi ne, Sassi ne, Sangiorgi 4, Zhytaryuk 15. All. Tassinari.

Nella foto: coach Tassinari e Nucci durante il match d”andata 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast