Cronaca

L'imolese Daniele Pasini ancora campione del mondo di pizza «gigante»

L'imolese Daniele Pasini ancora campione del mondo di pizza «gigante»

Quando la pizza è una passione non solo per il palato ma pure per le mani. E’ il caso del pizzaiolo imolese Daniele Pasini, eletto quest’anno per la quinta volta campione del mondo per la pizza più larga (dopo i titoli 2011, 2012, 2013 e 2017). Da anni, infatti, l’imolese partecipa al campionato mondiale della pizza che si svolge a Parma e che attira pizzaioli da tutto il mondo. La sua categoria, pizza più larga, consiste nello stendere un impasto di 500 grammi con le sole mani fino alla massima ampiezza in 5 minuti di tempo.

Fra una quarantina di partecipanti la pizza di Pasini è risultata la più grande: ben 104 centimetri di diametro. «Cerco il record di vittorie – scherza Pasini, pizzaiolo da 25 anni – ed anche il record massimo di pizza più larga. L’anno scorso la mia pizza misurava 107 centimetri, per ora la più grande pizza stesa in gara». Nella sua pizzeria d”asporto, Pizza Acrobatica, si può invece ordinare la pizza «gigante» da 55 centimetri: lo spettacolo è vedergliela stendere, letteralmente facendola volare sopra la testa.

mi.mo.

Nelle foto: Daniele Pasini sul gradino più alto del podio e in alcuni attimi di gara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast