Sport

Basket C Gold, stasera gara-2 play-off tra la Vsv Imola e i Flying Ozzano

Basket C Gold, stasera gara-2 play-off tra la Vsv Imola e i Flying Ozzano

Dopo la vittoria in gara-1 dei Flying Ozzano in casa contro la Vsv Imola per 79-64 questa sera al Ruggi (ore 20.30) andrà in scena gara-2. Una vittoria biancorossa consegnerebbe alla squadra di coach Grandi le chiavi per la finale, altrimenti domenica 12 si giocherà gara-3 a Ozzano. In attesa della palla a due spazio ai due tecnici.

Che partita è stata gara-1?

Federico Grandi (Ozzano): «Siamo partiti male in difesa, soprattutto sul piano della concentrazione. Siamo poi stati bravi a trovarla e mantenerla durante il resto della partita, insieme a quell’intensità che invece non è mai mancata. Nel secondo tempo abbiamo messo sul parquet le nostre migliori qualità ovvero la difesa e le ampie rotazioni per conquistare con le unghie questa vittoria».

Davide Tassinari (Imola): «Abbiamo pagato a livello fisico e non siamo più riusciti a rientrare in partita. Sapevamo che il loro roster è più profondo del nostro e dovevamo cercare di ruotare con più giocatori. Purtroppo, però, se ognuno di noi non fa la propria parte poi fatichiamo e il risultato è questo. Nel finale abbiamo sofferto anche le loro mani addosso in difesa».

Ora le «Palle Volanti» sono già a metà dell”opera, mentre i gialloneri sono in pratica spalle al muro.

Federico Grandi (Ozzano): «Gara-2 a Imola sarà un’altra sfida difficile e nei play-off i match così ravvicinati tra loro spesso non seguono un filo logico. Dovremo essere bravi, minuto dopo minuto, a capire cosa servirà per vincerla e chiudere così la serie. Sicuramente l’ambiente sarà caldo, con due tifoserie che anche a Ozzano hanno dimostrato di valere una categoria superiore». 

Davide Tassinari (Imola): «Daremo l’anima, consapevoli che sarà una battaglia. Non abbiamo alternative se non quella di vincere per rimettere in piedi una serie che, ovviamente, Ozzano ora ha indirizzato dalla propria parte».

r.s.

L”articolo completo su «sabato sera» del 10 maggio.

Nella foto: un momento di gara-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast