Sport

Una piscina Comunale piena di stelle nel weekend per il Memorial Dall'Aglio

Una piscina Comunale piena di stelle nel weekend per il Memorial Dall'Aglio

Una grande festa in memoria di un ragazzo sfortunatissimo. Domani e domenica 27 maggio, alla piscina Comunale di via Oriani, è in programma il 1º Trofeo Città di Imola – Memorial Mattia Dall’Aglio, evento dedicato appunto al nuotatore reggiano scomparso lo scorso agosto, che in passato aveva vestito i colori dell’Imolanuoto dove, seguito da Tamas Gyertyanffy e Cesare Casella, aveva raggiunto ottimi risultati e la partecipazione alle Universiadi di Gwangju nel 2015. La manifestazione avrà luogo nella piscina esterna del complesso Ruggi (da 50 metri), mentre quella interna da 25 sarà sempre a disposizione per il riscaldamento. Via alle gare alle 9.30, mentre le sessioni termineranno alle 19 in entrambe le giornate. L’evento è rivolto anche alle categorie Juniores, Ragazzi e Esordienti A. Un evento di enorme portata, come confermato dal presidente dell’Imolanuoto, Mirco Piancastelli. «Si tratta senza dubbio della più grande manifestazione di nuoto della storia di Imola, grazie anche alla presenza di grandi campioni italiani e internazionali».

Come mai in passato non è mai stata organizzata una gara di questo livello?

«Non c’è mai stata la possibilità di farlo, sia per limitazioni legate alla piscina, sia forse per un mancato interesse da parte nostra – ammette Piancastelli -. Questa volta, invece, c’era una motivazione forte e intendiamo portarla avanti negli anni».

Ricapitoliamo: chi saranno i grandi campioni che verranno al complesso Ruggi nel weekend?

«Impossibile non partire da Laszlo Cseh, che è il nome più significativo: stiamo parlando della storia del nuoto, senza mezzi termini. Non mancheranno altri campioni della nazionale ungherese, oltre agli azzurri Marco Orsi, Ilaria Bianchi, Mirco Di Tora, Carlotta Zofkova, Federico Poggio e Stefania Cartapani».

Sarà assente anche una delle padrone di casa: Alessia Polieri.

«Sì, purtroppo sia Alessia che Gregorio Paltrinieri avrebbero fortemente voluto esserci, perché entrambi erano molto amici di Mattia. In questo momento, però, sono in Florida per un Meeting in preparazione degli Europei e non riusciranno a partecipare».

Presente invece l’altro grande big dell’Imolanuoto, Fabio Scozzoli, con la new entry Martina Carraro.

«Esatto. Martina è a tutti gli effetti un’atleta dell’Imolanuoto. Avevamo cercato di tenere sottotraccia la notizia, ma ci avete anticipato… A Bologna non si è trovata bene con Bastelli, può capitare: per nostra fortuna, ha scelto di seguire Fabio a Imola e sarà allenata da Cesare Casella».

L’ingresso all’evento di sabato e domenica sarà gratuito: come mai questa scelta?

«E’ un regalo che l’Imolanuoto intende fare alla città per i suoi 30 anni».

Per chiudere, una parola su Mattia Dall’Aglio.

«Il suo ricordo sarà molto toccante e commovente. I genitori di Mattia saranno presenti in entrambe le giornate, così come gli amici. Tanti ragazzi verranno a ricordarlo, la sua scomparsa è stata uno choc per tutti noi che lo conoscevamo bene».

an.cas.

L”articolo completo su «sabato sera» del 24 maggio.

Nella foto: Fabio Scozzoli insieme a Martina Carraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast