Sport

Giochi del Mediterraneo a Tarragona, i nostri quattro atleti a caccia di una medaglia

Giochi del Mediterraneo a Tarragona, i nostri quattro atleti a caccia di una medaglia

Nessun dubbio: il nuoto sarà lo sport di punta per la Nazionale azzurra ai prossimi Giochi del Mediterraneo, in programma a Tarragona (Spagna) da oggi, 22 giugno, al 1° luglio. Le gare in vasca si svolgeranno al Centro Acuático de Campclar da sabato 23 giugno a lunedì 25 (con la solita formula, batterie la mattina e finali al pomeriggio) e ci saranno molte aspettative sugli azzurri, per replicare l’ottima spedizione di Mersin (Turchia) di 5 anni fa (20 ori, 19 argenti e 12 bronzi), che ha permesso all’Italia di vincere per l’ennesima volta il medagliere (cosa che avviene continuativamente dal 2005). I nomi dei convocati sono davvero importanti: da Greg Paltrinieri a Simone Sabbioni, da Simona Quadarella a Margherita Panziera, senza dimenticarsi, ovviamente, i nostri big, ovvero Fabio Scozzoli, Alessia Polieri e la new-entry Martina Carraro. A casa, invece, Ilaria Bianchi, che ha preferito restare a Bologna ad allenarsi con Fabrizio Bastelli in ottica Settecolli.

Anche la pallamano però sarà protagonista in terra spagnola. Il mordanese Davide Bulzamini, ex Romagna che nell’ultimo anno ha giocato nella seconda lega francese, è stato convocato in maglia azzurra per cercare di migliorare il quarto posto del 2013. L’Italia debutterà proprio con la Croazia sabato 23 giugno (ore 10) in un girone che comprende anche l’Algeria, che l’Italia affronterà lunedì 25 (sempre alle 10). Passano il turno le prime due che incroceranno nei quarti il girone con Slovenia, Montenegro e Tunisia. 

r.s.

Nella foto: Alessia Polieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast