Sport

Imolese in gol con Belcastro e Jukic, si lavora per giocare in C al Romeo Galli

Imolese in gol con Belcastro e Jukic, si lavora per giocare in C al Romeo Galli

Prima sgambata della nuova Imolese, che domenica 29 luglio andrà a Carrara per la Tim Cup, ma che non sa ancora se giocherà in serie D oppure se verrà ripescata in serie C. Mentre scriviamo, la società rossoblù sta lavorando a pieno ritmo per poter giocare al Romeo Galli anche in caso di serie C, visto che la Figc non accetterebbe Forlì come campo di gara. E’ spuntata l’idea di piazzare luci mobili, senza il bisogno di erigere nuovi pali e si dovrebbe arrivare a mettere a posto le minime richieste prima di poter fare domanda a metà della settimana entrante. Una corsa contro il tempo, a patto che il Torino non iscriva la sua squadra B (dopo Juve e Milan), oppure cercando di capire cosa succederà all’Avellino.

Per quello che riguarda la partita, contro una selezione di giocatori del territorio, guidati da Marco Menghi, è terminata 3-1 alla fine di tre tempi da 20 minuti. Per i rossoblù, che giocavano con una casacca verde ma ancora molto imballati, hanno segnato Belcastro, Jukic ed è arrivato un autogol finale su un cross di Patrignani. La selezione aveva momentaneamente pareggiato con Camorani.

Dionisi ha schierato tutti i giocatori a disposizione, a parte Checchi e Sereni, in tribuna, acciaccati. La formazione iniziale vedeva Rossi in porta, linea difensiva con Ciofi terzino destro, De Gregorio dall’altro lato e i due centrali Carini e Boccardi. Carraro davanti alla difesa, poi Valentini e Bensaja. Belcastro trequartista, quindi Jukic e De Marchi in attacco.

Durante la partita sono entrati anche Patrignani, Tissone, Giannini, Tattini, Stanzani, Galanti, Garavini, Masangu, Rinaldi. (p.z.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast