Cronaca

Ausl di Imola, la mappa delle chiusure e delle riduzioni d’orario della settimana di Ferragosto

Ausl di Imola, la mappa delle chiusure e delle riduzioni d’orario della settimana di Ferragosto

Si avvicina la settimana centrale di agosto e anche l’Ausl di Imola praticherà, come da tradizione, alcune chiusure o riduzioni d’orario.

Alcuni servizi sono già in ferie, come il Centro Disturbi Cognitivi operativo all’ospedale vecchio, che riaprirà il 22 agosto. Chiusura dall’11 al 15 agosto compresi, invece, per gli studi di medici e pediatri di famiglia. Sarà naturalmente garantita l’attività di assistenza sanitaria di base, offerta dal Servizio di Continuità assistenziale su chiamata telefonica e dagli Ambulatori di Continuità Assistenziale ad accesso diretto dei cittadini. In caso di bisogno nelle giornate prefestive e festive dalle 8 alle 20 e durante la notte dalle 20 alle 8 del mattino sarà disponibile il numero verde 800 040 050 per consulenze telefoniche o per richiedere visite domiciliari.

Per quanto riguarda la settimana di Ferragosto, resteranno chiusi dal 13 al 18 il Consultorio familiare (tutte le sedi), il Polo formativo e il Centro Ausili. Gli sportelli unici distrettuali (Cup, casse, anagrafi assistiti) osserveranno invece la chiusura nei due giorni festivi del 13 (San Cassiano) e del 15 agosto, mentre saranno aperti martedì 14 agosto al mattino.

Per le prenotazioni ci si potrà rivolgere alle farmacie, al numero verde telefonico gratuito 800 040 606 (ad orario ridotto fino al 18 agosto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 ed il sabato dalle 8.30 alle 12.30 – escluso i festivi) oppure tramite il Fascicolo sanitario elettronico, mentre il numero verde 800 131 919 sarà disponibile per la prenotazione di prestazioni in libera professione.

Resteranno invece chiusi il 13, 14 e 15 agosto l’Ufficio relazioni con il pubblico e l’Ufficio stampa, il Servizio di Distribuzione diretta dei farmaci (giovedì 16 e venerdì 17 sarà aperto solo il punto di distribuzione medicinali all’ospedale vecchio (pad. 4 ex-Lolli), il servizio di Genetica medica; l’Ambulatorio trasfusionale e il Centro Raccolta Sangue, la Medicina riabilitativa, il front office del Dipartimento di Sanità Pubblica, la Medicina dello Sport, gli Ambulatori di vaccinazione adulti, l’ufficio accettazione ricoveri dell’ospedale Santa Maria della Scaletta.

Per quanto concerne gli ambulatori di Continuità assistenziale territoriale ad accesso diretto, gestiti dai medici di base e dai medici di continuità assistenziale, a Imola (via Caterina Sforza 3), Castel San Pietro Terme (Casa della Salute di viale Oriani 1) e Medicina (Casa della Salute di via Saffi 1), saranno aperti con i seguenti orari da sabato 11 a mercoledì 15 agosto compresi, dalle 8 alle 20, mentre quello di Borgo Tossignano (via dell’8° Centenario 4) sabato 11 sarà disponibile dalle 10 alle 20 e dal 12 al 15 agosto dalle 8 alle 20.

L’Ausl raccomanda infine di rivolgersi agli ambulatori di Continuità assistenziale “per bisogni sanitari indifferibili di bassa-media gravità”, precisando che il Pronto Soccorso è un servizio deputato alle emergenze sanitarie, che effettua le visite non per ordine di arrivo, ma in base alla gravità della situazione clinica e deve dunque essere utilizzato in modo appropriato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast