Ciucci (ri)belli

Il Mercatino che aiuta i bimbi dei detenuti in Etiopia

Il Mercatino che aiuta i bimbi dei detenuti in Etiopia

Seggioloni, seggiolini, giocattoli, libri, peluche… Se cercate un oggetto d’occasione per i vostri bimbi, provate a dare un’occhiata al Mercatino dei frati cappuccini, che proseguirà a Imola (in via Villa Clelia 10) fino al 1° settembre 2018.

Il ricavato quest’anno servirà a costruire un asilo per i figli dei detenuti del carcere maschile e femminile della piccola città di Tarcha (nella regione del Dawro Konta in Etiopia, Ndr), dove i frati cappuccini operano da circa dieci anni. «Vogliamo dare futuro a bambini che tutti i giorni fanno i conti con i limiti della prigione in cui vivono» spiegano i missionari.

Il mercatino è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 15 alle 18.30 (il sabato anche la mattina, ore 10-12). Mercoledì 29 agosto è prevista una apertura serale straordinaria, dalle ore 19 alle 24, in occasione del Mercatino in musica, con cibo e giochi per i bimbi.

Prosegue inoltre tutti i giorni la raccolta di materiale usato, in buono stato. Per avere informazioni sulla raccolta e su come prestare opera di volontariato, anche per pochi giorni, contattare il numero 0542/40265, email centromissionario.imola@gmail.com.

Foto Isolapress

mercatino cappuccini

Mercatino dei cappuccini a Imola

La “libreria” al Mercatino dei cappuccini a Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast