Cronaca

Ad Area Blu per un anno la cura e la manutenzione delle strade del distretto bolognese Pianura est

Ad Area Blu per un anno la cura e la manutenzione delle strade del distretto bolognese Pianura est

Sarà Area Blu a occuparsi, fino al 31 luglio 2019, della cura e della manutenzione ordinaria delle strade del distretto Pianura est di Bologna, vale da dire di una vasta area del territorio provinciale che comprende i comuni di Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Castello d”Argile, Castenaso, Galliera, Granarolo dell”Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale.

La decisione è stata presa dalla Città metropolitana, dopo una prima fase di sperimentazione avviata nel dicembre scorso e conclusasi a luglio. L”ente bolognese, che è socio di Area Blu, ha affidato alla Spa in house providing tutti i servizi di manutenzione ordinaria delle strade provinciali della Pianura est, compresi quelli si sgombero neve e spargimento sale. La delibera del Consiglio metropolitano ha incassato i voti a favore del Pd e l”astensione di Uniti per l”Alternativa, Movimento 5 Stelle e Rete Civica.

“La Città metropolitana conferma quindi la scelta dell’affidamento ad Area Blu anche alla luce dell’esito positivo con cui si è conclusa la fase di sperimentazione – sottolinea il consigliere delegato Marco Monesi -. L”obiettivo è quello di garantire i necessari standard manutentivi e di sicurezza. L’utilizzo dello strumento in house rappresenta inoltre per l’ente un valore aggiunto, in quanto consente di mantenere un controllo pubblico stringente sulle attività affidate”.

Alla base della scelta, c”è la constatazione che il Servizio Progettazione costruzioni e manutenzione strade della Città metropolitana ha incontrato sempre più difficoltà a gestire l”attività direttamente, soprattutto a causa di una consistente riduzione del personale. Da qui l”affidamento ad Area Blu, dietro il corrispettivo di poco più di 1,2 milioni di euro, che comprendono le seguenti attività: sorveglianza della zona da manutenere e servizio di reperibilità, sfalcio periodico, manutenzione delle pertinenze stradali e del verde, pulizia dei piani viabili, delle banchine e delle pertinenze stradali, manutenzione ordinaria del piano viabile, delle barriere di sicurezza, delle opere d’arte e degli impianti, nonché della segnaletica verticale e orizzontale; svolgimento dei servizi di sgombero neve e sparsa sale, che comprende il monitoraggio dei fenomeni meteo e l”attivazione/preallarme nonché la disponibilità di 26 mezzi spartineve e sei mezzi spargisale.

La foto è tratta dal sito della Città metropolitana di Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast