Cronaca

Viabilità Castel San Pietro, approvati i sensi unici in via Tosi e in via Tanari. In arrivo anche due ciclabili

Viabilità Castel San Pietro, approvati i sensi unici in via Tosi e in via Tanari. In arrivo anche due ciclabili

L’Amministrazione castellana aggiunge un nuovo tassello al progetto di riordino della viabilità e in particolare della mobilità ciclabile, approvando l’istituzione del senso unico in via Tosi e in un breve tratto di via Tanari e realizzando due nuove piste ciclabili che si aggiungono alla lista delle opere realizzate per promuovere la mobilità sostenibile. «Sono tutti interventi strategici, di cui il capoluogo ha bisogno» commenta il sindaco riguardo i diversi progetti, inclusa la contestata rotonda prevista tra le vie Marconi e Scania, che vedrà la luce nel 2019.

Di prossima realizzazione, come detto, sono due nuovi tratti di ciclabili: uno nelle vie Colombarina (dall’incrocio con via Grandi fino a via Scania) e Grandi di raccordo ai tratti già realizzati, l’altro sulle vie Tanari (dal lato del convento dei frati,che si collega con l’esistente pista in via Viara) e Tosi, che si unisce con il percorso ciclopedonale che dal Giardino degli Angeli porta in via Moro. In entrambi i casi si tratta di piste ciclopedonali disegnate con la sola segnaletica orizzontale (la classica striscia gialla), quindi senza elementi a protezione. Per questo nelle quattro strade interessate verrà istituito il limite di circolazione a 30 chilometri orari. Via Grandi, tra l’altro, già da oltre un anno è diventata zona a traffico limitato con accesso consentito solo ai residenti per l’elevato traffico che si concentrava in certi orari.

La decisione è stata presa anche considerando i rilievi effettuati dal 24 al 31 gennaio 2017 da Area Blu, dai quali è emerso che su via Tanari circolano mediamente nelle due direzioni 3.520 veicoli e che il traffico giornaliero medio nelle ore diurne (dalle ore 6 alle 20) è di 223 veicoli all’ora, mentre sulla via Grandi circolano 1.393 veicoli al giorno, con punte di 190 veicoli ogni ora al mattino. Le ciclabili non sono l’unica modifica. La nuova pista che verrà realizzata lungo via Tosi e via Tanari, infatti, porterà con sè due nuovi sensi unici, uno su via Tosi (in direzione del cimitero) e uno su via Tanari, nel tratto compreso tra le vie Viara e Risorgimento (si potrà andare soltanto da via Viara verso via Risorgimento).

Una scelta che sta facendo discutere. «E’ una decisione obbligata dalla larghezza ridotta delle strade, che a doppio senso non avrebbero permesso la realizzazione delle ciclabili, ma anche una scelta per la sicurezza dell’intersezione fra le vie Viara e Tanari, dove il muro del convento dei frati impedisce una buona visibilità» motiva l’assessore alla Mobilità, Tomas Cenni. (mi.mo.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 18 ottobre

Nella foto l”imbocco su via Tanari che diventerà a senso unico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast