Cronaca

Area Blu, l'assemblea dei soci ha nominato presidente Alessandro Ambrosini

Area Blu, l'assemblea dei soci ha nominato presidente Alessandro Ambrosini

Area Blu ha un nuovo presidente. L”assemblea dei soci della Spa ha nominato, Alessandro Ambrosini, su designazione della sindaca di Imola, Manuela Sangiorgi. Ambrosini è stato preferito agli altri che avevano presentato domanda dopo la pubblicazione della selezione «in ragione dei titoli di studio e delle competenze ed esperienze professionali maturate ritenute idonee rispetto al profilo della carica e agli obiettivi di mandato», come scritto nero su bianco nell”atto di designazione del Comune di Imola, al quale spetta indicare il presidente in virtù della maggioranza delle quote della Spa pubblica che si occupa di parcheggi, semafori, mautenzione della viabilità, mobilità, cimiteri, immobili pubblici secondo le esigenze dei vari enti e Comuni soci.

Ambrosini ha diverse esperienze professionali alle spalle. Laureato in Economia e commercio indirizzo aziendale, è stato, tra le altre attività, direttore generale della cooperativa Clai (1999-2004), dirigente di Simei (gruppo Cti) per oltre 10 anni (settembre 2005-giugno 2016) e, di recente, responsabile di divisione all”interno di Imola Legno.

Il neo presidente ha dichiarato l”intenzione di svolgere il suo incarico «in un regime di massima trasparenza e fattiva collaborazione da parte di tutte le parti in causa per il buon funzionamento di Area Blu e, soprattutto, per il costante potenziamento e la migliore efficienza dei servizi rivolti alla cittadinanza».

A lui sono andati gli auguri di rito della sindaca Sangiorgi, che lo ha definito «una figura di grande professionalità e competenza, un valore aggiunto per determinare al meglio le strategie e dare maggiore qualità a tutti i servizi». (r.c.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast