Cronaca

Sicurezza, controlli preventivi nelle feste e nelle discoteche, “promossa' la serata delle scuole al Cap Creus con Achille Lauro

Sicurezza, controlli preventivi nelle feste e nelle discoteche, “promossa' la serata delle scuole al Cap Creus con Achille Lauro

Nessun problema ieri sera durante la festa delle scuole superiori al Cap Creus con ospite il rapper Achille Lauro, uno dei tanti idoli dei giovanissimi. A dirlo è il Commissariato di Imola che, per l’occasione, ha attivato un servizio dedicato insieme a carabinieri e polizia municipale, per verificare l’osservanza delle prescrizioni e delle norme da parte del locale. «La capienza del Cap Creus è di 725 persone e ieri sera ne sono state fatte entrare circa 600 – dettagliano dalla polizia -, l’accesso è stato regolare e senza calca. Inoltre il locale si era organizzato nella maniera più idonea, con un servizio di security interno ed esterno e personale con il regolare “patentino”». 

L’anno scorso, in occasione dell’analogo appuntamento, un classico per i ragazzi delle scuole imolesi, «ci furono una serie di lamentele da parte dei genitori per l’affollamento, poi c’è stata la tragedia di Corinaldo, così come Commissariato di Imola abbiamo deciso, di attivare un”attività di controllo dedicata» chiariscono sempre dalla polizia. Ma non è finita qua.

Dal Commissariato avvertono che nelle prossime settimane verranno fatti altri controlli preventivi e servizi straordinari sulla sicurezza sia a Imola che nel resto dei circondario «nei locali pubblici e nelle feste aperte al pubblico (come quelle cosiddette free drink) in particolare quando ci sono cantanti e rapper che attirano i giovanissimi». L’obiettivo è evitare che possano ripetersi fatti drammatici come quelli della discoteca marchigiana e che vengano rispettate tutte le prescrizioni. (l.a.)

Nella foto un’immagine dalla pagina Facebook del Cap Creus

1 Comment

  • A parte la catenina d’oro strappata dal collo di mio figlio, almeno ha salvato il ciondolo madonnina. La sua “pirlaggine” è certamente una colpa, ma non si può certo dire che tutti I frequentatori di questi locali siano bravi ragazzi.
    Buon Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast