27 donne per le Pari opportunità

IMOLA
Si è insediata la nuova commissione Pari opportunità, che sostituisce la precedente, appena decaduta. La commissione è composta sia da donne che si sono autocandidate sia da rappresentanti designate dalle associazioni femminili esistenti sul territorio imolese. “Non nascondo che mi aspetto molto dalla commissione Pari opportunità – ha affermato l’assessore Barbara Lo Buono -. Mi aspetto risultati e concretezza, in assenza dei quali, non fatico a dirlo, non produrremo, sul nostro territorio, nessuna politica attenta alle questioni di genere”.
Nel complesso si tratta di 27 donne. Le autocandidature pervenute sono state 46. Tra queste, sono state scelte Giulia Dalmonte, Fato Luwanga Nuru, Eleonora Zanotti, Monia Tondini, Panagiota Dimopoulou, Rachdi Traki, Hayat El Youssoufi, Lara Gramantieri, Maria Cristina Salomoni, Sabrina Ujcic, Franca Farolfi, Maria Lucia Giovannini, Fulvia Lionetti, Franca Daniela Tarozzi, Tiziana Poggiali, Iwona Hurnowicz e Roberta Tattini. Le associazioni femminili imolesi hanno invece designato Carla Govoni (circolo Fiorella Baroncini), Pamela Orru (Ugl coord. donne), Tiziana Dal Pra (Trama di terre), Adriana Rizzi (Fnp-Cisl coord. donne), Marzia Montebugnoli (Ust-Cisl coord. donne), Virna Gioiellieri (Udi), Silvia De Angelis (Focus D), Maria Rosa Franzoni (Perledonne), Mirella Collina (Cgil coord. donne), Antonietta Mirri (Spi-Cgil coord. donne).
“Tra le scelte – ha spiegato l’assessore alle Pari opportunità – vi sono donne alla prima esperienza, donne giovani e meno giovani, per consentire uno scambio ed un confronto generazionale proficuo; vi sono donne straniere per meglio conoscere e rappresentare l’odierno tessuto sociale cittadino. Vi sono donne decane della commissione, alle quali è affidato il ruolo di guida e supporto delle nuove partecipanti e infine vi sono dieci donne rappresentanti le attive associazioni femminili del nostro territorio”.

Foto di gruppo delle donne componenti la commissione Pari opportunità del Comune di Imola e l’assessore Barbara Lo Buono (Isolapress)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *