Accadde a Betlemme, presepe vivente

IMOLA
E’ ormai un appuntamento fisso delle feste natalizie: domanii ritorna per la dodicesima edizione la rappresentazione della natività “Accadde a Betlemme” ad opera delle Scuole San Giovanni Bosco. Tutti gli alunni (115 della scuola dell’infanzia, 243 della scuola primaria e 169 della scuola secondaria), gli insegnanti e i genitori da mesi hanno lavorato all’evento che quest’anno ha come titolo “L’esistenza è un invito, un invito a una festa, alla gioia! alla gioia di essere salvato, alla gioia di essere redento”. Sotto la supervisione del regista Vittorio Possenti, genitori e amici hanno collaborato per gli arrangiamenti musicali, i costumi e l’allestimento. La rappresentazione comincerà alle 16.30 sul sagrato della Cattedrale di San Cassiano alla presenza del vescovo Ghirelli. Seguirà il corteo per le vie del centro fino a raggiungere piazza Matteotti dove gli alunni della scuola dell’infanzia allestiranno un mercato e scene di vita del popolo e dei pastori. Al termine, ci sarà il saluto del sindaco e la benedizione verso le 17.45. In caso di maltempo l’evento si svolgerà alle ore 17 presso la chiesa di Sant’Agostino.

Una passata edizione di “Accadde a Betlemme” delle scuole San Giovanni Bosco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *