Al via il cantiere della scuola materna

CASTEL GUELFO
Il cartello che annuncia l’avvio del cantiere è stato posizionato come di rito e nei giorni scorsi sono ufficialmente partiti i lavori per la nuova scuola materna del paese. La costruzione verrà realizzata all’interno dell’area verde che già ospita le scuole elementari e medie “Papa Giovanni Paolo II” in via Basoli. Si tratta di un progetto che i cittadini aspettano da tempo, almeno un lustro.

Nella nuova scuola materna sono previste tre sezioni, servizi igienici e spazi comuni. Sarà esposta a sud per ottenere la massima illuminazione naturale, il riscaldamento sarà radiante a pavimento e ci saranno pannelli fotovoltaici e solari per l’acqua calda. L’edificio, inoltre, sarà collegato a quello già esistente tramite un tunnel che arriverà fino alla sala mensa, anche se i bambini della materna avranno un loro spazio all’interno della nuova scuola per mangiare. Complessivamente costerà circa un milione di euro. Ad aggiudicarsi l’opera è stata la cooperativa borghigiana Cims.

“I lavori di costruzione dovrebbero terminare nel settembre del 2016 – dice il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Claudio Franceschi -. Al massimo entro Natale vogliamo fare il trasloco”. Unica novità fino ad allora è il fatto che i bimbi della materna, che fino ad ora hanno utilizzato un ingresso indipendente per accedere alle loro classi, visto il cantiere in azione dovranno passare dall’altro ingresso, quello comune di elementari e medie.

Ulteriori dettagli su “sabato sera” in edicola dal 19 novembre

Il cartello dell’avvio lavori della nuova scuola materna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *