Alpini quota 8 mila / 2

CASTEL SAN PIETRO
Alla sfilata degli alpini di domenica mattina (in questa Galleria) hanno assistito e partecipato tra le 8 mila e le 9 mila persone, provenienti un po’ da tutta Italia. Dal palco allestito nel parcheggio del parco Scania, dove era previsto l'”ammassamento”, il colpo d’occhio era davvero notevole. Sul piazzale gremito c’erano i rappresentanti di 662 gruppi lombardi ed emiliano romagnoli con i rispettivi vessilli e le divise di ordinanza. La sezione più numerosa è stata quella di Brescia, con 977 alpini, seguita dalle 525 penne nere bergamasche. Altri 25 gruppi provenivano da Veneto, Molise, Toscana, Marche, Abruzzo, Friuli, molti partiti anche alle tre o quattro di notte per non mancare all’appuntamento. Tra loro anche il gruppo di Teramo, con mogli al seguito in costume tipico abruzzese. “Attraverso l’accreditamento – spiega il capogruppo castellano Guglielmo Dotti – abbiamo contato 6.561 alpini, ma non tutti si sono registrati. Stando ai 135 pullman arrivati domenica, possiamo ipotizzare circa 7.300 partecipanti, a cui vanno aggiunti tutti coloro che sono arrivati con mezzi propri. E’ quindi realistico dire che domenica abbiamo avuto più di ottomila presenze, che sommate a quelle di sabato salgono a diecimila”.

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *