Ancora un incidente tra auto in via Casoni

IMOLA
Ancora un incidente in via Casoni all’incrocio con via Volta. Questa volta si tratta di due auto. In mattinata alle 9.40 stando a quanto ricostruito dala polizia municipale, una Daewoo Lanos condotta da un dozzese di 39 anni, stava percorrendo via Volta in direzione del centro quando, giunto in prossimità dell’incrocio, non avrebbe dato la precedenza alla Volkswagen Polo condotta da un imolese di 45 anni che percorreva via Casoni in direzione della via Emilia. Inevitabile l’impatto tra le due vetture. Il conducente della Lanos è stato trasportato all’ospedale di Imola, ma non avrebbe riportato ferite gravi.

La zona, come detto, è quella ben nota per i numerosi incidenti che vi avvengono, anche gravi, e che coinvogono spesso pedoni o ciclisti. I residenti riuniti nel comitato Parco di via Volta-via Andreini hanno chiesto a gran voce un intervento (con contorno di gesti plateali come l’affissione «abusiva» di un cartello Stop). E il Comune ha annunciato che realizzerà, proprio nel punto dove si è verificato oggi l’incidente, una platea rialzata (un dosso in asfalto) per far rallentare le auto e consentire a pedoni e ciclisti di attraversare in sicurezza. Inoltre la zona sarà inserita tra quelle dove, dall’anno prossimo, la velocità scenderà a 30 chilometri orari.

Sono opere che dovrebbero vedere la luce già questa estate. Nell’attesa, proseguono gli incidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *