Anusca, è partito l’ampliamento

CASTEL SAN PIETRO
Finalmente l’ampliamento dell’Anusca sta prendendo forma e gli operai sono al lavoro. Il progetto è stato presentato già alla fine del 2013, ma solo a metà luglio dello scorso anno è giunto il via libera al cantiere. Il nuovo edificio, circa 1850 metri quadri di superficie utile più 750 di interrato, sta sorgendo nell’area tra l’Hotel quattro stelle Anusca e il viale.

Nel dettaglio, il progetto, curato da Maci di Bologna e Officio Architettura di Castel San Pietro, prevede un nuovo edificio diviso su più volumi. In quello più alto, sostenuto da pilastri, ci saranno degli ambulatori al primo piano e le nuove camere da letto al secondo. Il volume più basso conterrà al piano terra la hall d’ingresso, la palestra e la spa benessere, mentre sopra ci saranno il centro estetico, una piccola sala e una grande terrazza. Infine, prospiciente a viale Terme, è prevista l’area ristorante, caratterizzata da una grande vetrata. Particolarità del progetto è l’intenzione di applicare il verde, ad esempio inserendo una parete verticale di piante all’interno della spa.
Altre informazioni nell’articolo su “sabato sera” in edicola dal 2 aprile

Il cantiere per l’ampliamento dell’Anusca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *