Asp, approvati consuntivo e bilancio sociale tra servizi e investimenti

CIRCONDARIO IMOLESE
L’assemblea dei soci dell’Asp ha approvato ieri il bilancio consuntivo che, come negli anni scorsi, chiude con un piccolo avanzo di gestione. Quest’anno tale avanzo ammonta a oltre 54 mila euro su un bilancio di oltre 19 milioni.
Insieme al consuntivo, in assemblea è stato presentato anche il nono bilancio sociale: un lavoro a disposizione dei cittadini, per far conoscere i servizi erogati e i risultati raggiunti. Il documento, che nei prossimi giorni sarà a disposizione sul sito dell’Asp, ha infatti l’obiettivo di rendere l’ente più trasparente e di facile lettura, per far sì che i risultati ottenuti siano misurabili.

Nell’anno è stato consolidato il riordino del servizio sociale territoriale, implementato il percorso di orientamento e inserimento al lavoro. Significativi i percorsi di sostegno alla genitorialità che hanno consentito il contenimento degli inserimenti in comunità di minori e sono state sviluppate nuove politiche abitative di sostegno (dov’è stato inoltre sperimentato un condominio solidale). Grande attenzione è stata dedicata al contrasto alla violenza di genere in collaborazione con i centri antiviolenza e le forze dell’ordine.

Sul piano degli investimenti, l’Asp ha sviluppato anche un piano che da un lato ha rinnovato gli ausili e le attrezzature a disposizione delle “case residenza anziani gestite”, dall’altro ha progettato importanti interventi per l’efficientamento energetico delle strutture di proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *