Atletica: Marta Morara, record e finale

IMOLA
Marta Morara è stata di parola. Ha battuto il suo record ed è entrata nella finale del salto in alto ai campionati europei Allievi, in onda a Tbilisi, in Georgia. La saltatrice in alto imolese si è presentata alla manifestazione continentale forte del suo personale di 1.74 ed era consapevole che per entrare nelle prime 12 sarebbe servita subito una prestazione importante.

Detto fatto. Scesa in pedana qualche minuto prima delle 11 di questa mattina, ha rinunciato alla misura di 1.57, per poi superare 1.62 al primo tentativo. Quindi ha sbagliato quota 1.67 per poi superarla al secondo tentativo. Da qui il grande exploit, con 1.71 subito superato e anche 1.75 alla prima prova, suo record personale. Infine, con l’asticella a 1.78 ha dapprima sbagliato e poi superata, aprendo le porte della finale, che si disputeranno domenica pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *