Ausl e Nas hanno chiuso il sushi Kikko

IMOLA
Il ristorante sushi Kikko all’interno del centro Leonardo è chiuso per irregolarità nella sicurezza degli alimenti. I Nas dei carabinieri sono intervenuti domenica per un controllo e hanno trovato delle irregolarità nella conservazione e tracciabilità degli alimenti. I militari hanno provveduto al sequestro amministrativo di alcuni chili di cibo, poi lunedì l’Ausl ha emesso il provvedimento di sospensione dell’attività. Lo confermano gli stessi vertici della Sanità pubblica dell’Ausl. Ora i titolari del locale devono mettersi in regola, poi potranno riaprire, chiaramente dopo un ulteriore controllo da parte della Sanità pubblica come prevede la legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *