Articoli dell'autore: Redazione Sabato Sera

Pillole 20 gennaio 2018

Cena della Cir da “Ziò'

Cena della Cir da “Ziò”

IMOLA
Nella foto vediamo la cena sociale della Cooperativa Cir del 1954, che ebbe luogo presso il risotrante “Ziò”. Attorno al tavolo, in occasione di un brindisi col vino della casa, si riconoscono, da sinistra, Bassi, Mazzanti, Zama, Pirazzini, Poppini, Fabbri, Ravagli, Calzoni.

Cena della Cir da “Ziò'
Pillole 20 gennaio 2018

Nasce il ciclismo femminile

Nasce il ciclismo femminile

Nasce il ciclismo femminile

IMOLA, BAGNARA
Le donne che hanno amato la bicicletta e ne hanno fatto uno sport a livello elevato sono state tante fin dall’inizio del secolo scorso. Perché nascesse un vero e proprio ciclismo femminile bisognava aspettare però gli anni successivi alla Seconda guerra mondiale, quando la presenza di squadre ciclistiche femminili e di gare a esse riservate è diventata sistematica e organizzata. Lo si vede anche da questa foto, scattata il 16 ottobre 1946 durante una gara in un tracciato nei dintorni di Bagnara, strade bianche comprese, alla quale parteciparono anche atlete imolesi della Cicli Suzzi

Nasce il ciclismo femminile
Foto 20 gennaio 2018

Le emozioni (e la pioggia) della lunga domenica della Carrera

CASTEL SAN PIETRO
In attesa di vedere come andrà a finire con la Coppa Terme che si disputerà domenica 17, un po’ di foto per rivivere le emozioni della Carrera Autopodistica e della Carrera rosa di domenica scorsa. Emozioni che raccontano anche la lunga attesa per asciugare il pavé del centro storico e le dita incrociate per scongiurare la pioggia e permettere almeno alla gara del pomeriggio di svolgersi.
Tanto per la cronaca, alla fine nell’Autopodistica ha vinto la favorita della vigilia, ovvero la macchinina del team Mora, nella Carrera rosa anche le Ovette hanno legittimato la partenza dalla prima casella dello schieramento andando a bissare la vittoria della passata edizione.

Isolapress

Le emozioni (e la pioggia) della lunga domenica della Carrera
Foto 20 gennaio 2018

In migliaia alla Chiavica per la musica e la birra

CHIAVICA-MORDANO
Come sempre migliaia di persona al Parco della Chiavica di Mordano per Rock a tutta birra, gastronomia a suon di crauti, wurstel e patatine con contorno di musica e spettacoli. Neppure la pioggia è riuscita a fermare i momenti clou, ovvero giovedì il concerto della Diapason Band, gruppo tributo di Vasco Rossi, ospite speciale il bassista del «Blasco», l’imolese Claudio «Gallo» reduce da Modena, e sabato gli Acidi C, famosa tribute band degli Ac/Dc.

Isolapress

In migliaia alla Chiavica per la musica e la birra
Pillole 20 gennaio 2018

Speleologi cineasti tra i Gessi

Speleologi cineasti tra i Gessi

Speleologi cineasti tra i Gessi

VENA DEL GESSO
Alla fine degli anni Cinquanta, gli speleologi imolesi realizzarono un documentario sulle grotte della Vena del Gesso, della durata di circa mezz’ora, nel quale si descrivevano gli aspetti naturalistici, storici e speleologici delle cavità prese in esame. L’impresa fu condotta da un nutrito gruppo, del quale facevano parte anche Ennio Lanzoni, Roberto Paoletti e Mario Errani; la regia fu di Gian Mario Mariani. Nella foto, risalente al 1958, sono documentate le riprese all’interno della grotta del rio Basino, fatte per illustrare la presenza di uomini preistorici nella Vena del Gesso.

Speleologi cineasti tra i Gessi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast