Autodromo: ottobre con la Formula 3

IMOLA
Spunta un altro appuntamento di prestigio per l’autodromo Enzo e Dino Ferrari. Il Campionato Europeo di Formula 3, sotto l’egida della Federazione Internazionale, la Fia, ha diramato il calendario, che si svilupperà su 10 tappe. Ecco allora che spunta il nome Imola come penultima prova, quella di domenica 2 ottobre.

La F.3 inizierà il primo week-end di aprile in Francia (Paul Ricard). Da lì ci si sposta a Budapest (Hungaroring) per tornare oltralpe, a Pau. Quindi Austria (Red Bull Ring), Germania (Norisring), Olanda (Zandvoort), Belgio (Spa-Francorchamps), Germania (Nurburgring), Imola e ancora Germania (Hockenheim).

Una quarantina di piloti, che guidano vetture a ruote scoperte con telaio Dallara, e motorizzate Mercedes o Volkswagen (2000 cc a 4 cilindri). Nell’ultima stagione gareggiavano tre italiani, Antonio Giovinazzi, Alessio Lorandi e Michele Beretta, c’era pure una donna, la colombiana Tatiana Calderòn e un nome che ricorda antichi fasti, come quello di Pietro Fittipal-di, 19enne brasiliano, nipote del grande Emerson. Il titolo 2015 se l’è aggiu-dicato lo svedese Felix Rosenqvist, ma in passato ci sono passati piloti del calibro di Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Nico Rosberg, ma anche Sutil, Tambay, Ricciardo, Kvyat, Vergne, Button, Webber, Hulkenberg, Kubica, Grosjean, Glock e Bottas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *