Badante muore per un malore, l’anziana di cui si occupava cade a terra cercando di dare l’allarme

IMOLA
In una stanza la badante senza vita a causa di un malore. Nell’altra una donna di 101 anni caduta a terra nel tentativo di dare l’allarme. E’ questa la scena che si sono trovati davanti questa mattina i vigili del fuoco in un appartamento in via Del Lavoro.

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, la vittima, una 59enne di nazionalità rumena residente a Mordano, si sarebbe sentita male ed è caduta a terra. Sentendo un “tonfo”, l’anziana seguita dalla donna avrebbe cercato di sollevarsi dal letto per dare l’allarme, ma è caduta anche lei. Il rumore ha insospettito un vicino di casa che ha allertato la figlia dell’anziana.

La donna, però, giunta sul posto, non è riuscita ad aprire la porta dell’appartamento, chiusa a chiave dall’interno, così ha chiamato il 115. Una volta forzata la finestra, i pompieri hanno notato la 59enne a terra esanime. Hanno provato a rianimarla in attesa dell’arrivo del 118, ma è stato tutto inutile. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso, con ogni probabilità dovuto ad un malore. L’anziana, invece, non ha riportato ferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *