Barbarossa gratis anche quest’anno, grazie a Pro Loco, Comune, gruppi e Coop Reno

MEDICINA
L’edizione 2017 della rievocazione storica del Barbarossa sarà ad ingresso gratuito. La speranza di qualche mese fa del presidente della Pro loco, Amerigo Setti, è diventata realtà. Anche per quest’anno non si pagherà il biglietto per accedere alla Festa in programma da venerdì 15 a domenica 17 settembre a Medicina.

“Siamo molto soddisfatti perché il biglietto può essere un deterrente in caso ad esempio di maltempo – dice Setti -. Per raggiungere l’obiettivo abbiamo messo in campo più azioni congiunte”. Ad esempio, dell’aspetto sicurezza (piani di evacuazione, verifica delle strutture e dei punti di somministrazione di cibo e bevande) si è fatto carico il Comune con 10 mila euro.

Per sopperire ai mancati introiti dei biglietti (ipotizzati in 40-50 mila euro) sono intervenuti gli stessi gruppi coinvolti nella Festa che hanno messo “metà del budget necessario per il Barbarossa” spiega Setti. Una mano l’ha data anche Coop Reno (che in città ha un supermercato al centro commerciale Medicì, ndr) che sarà lo sponsor principale con un “contributo importante”.

Altri particolari nell’articolo completo sul “sabato sera” in edicola dal 27 luglio.

One Response to Barbarossa gratis anche quest’anno, grazie a Pro Loco, Comune, gruppi e Coop Reno

  1. Promesse faite, promesse tenue!! Bravo à Amerigo et à la Proloco. Un grand merci aux partenaires financiers !!!

    rousseau jany
    31 luglio 2017 at 19:09
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *