Basket A2, Ravenna ancora stregata per l’Andrea Costa

IMOLA
Rimane ancora stregato il palaDeAndrè di Ravenna per l’Andrea Costa Imola che cade in trasferta 88-70.
Dopo un avvio in equilibrio, i ravennati mettono a segno il primo break fra la fine del primo e l’inizio del secondo periodo. I padroni di casa sono più precisi dall’arco rispetto ai biancorossi, che commettono anche qualche sbavatura di troppo in difesa, e Ravenna va all’intervallo davanti di ben 16 lunghezze 47-31.
Nella ripresa Imola cerca di recuperare il divario trascinata da Prato, fino ad arrivare sul 57-56 al 27’. Raschi e Chiumenti suonano la sveglia per Ravenna che piazza un parziale 15-3 in 3′. Nel terzo quarto continua la serie negativa per Imola che perde 88-70.
L’Andrea Costa tornerà domenica prossima in campo al PalaRuggi (ore 18) contro l’Aurora Jesi.

Basket Ravenna – Andrea Costa Imola: 88-70 (22-18; 47-31; 72-60).
Ravenna
: Scaccabarozzi, Montano 14, Sgorbati 2, Giacchetti 10, Chiumenti 12, Raschi 12, Esposito 2, Masciadri 5, Cinti ne, Vitale 3, Rice 13, Grant 15. All: Martino.
Imola: Turrini ne, Bell 11, Alviti 4, Maggioli 2, Wiltshire ne, Wilson 24, Gasparin 4, Prato 12, Toffali 2, Rossi, Penna 6, Simioni 2. All: Cavina.

Foto tratta da www.andreacosta.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *