Basket C: Npc senza Salus

IMOLA
La Npc si ferma contro la Salus Bologna, che vince 73-67 al termine di una partita sulle montagne russe. Un primo quarto nel quale i ragazzi di Bettazzi faticano sì a regolare il mirino verso il canestro avversario, ma di fronte si ritrovano un Percan scatenato (28 punti). Poi, nel secondo quarto, Imola raddrizza il match, rosicchiando punti su punti e arrivando all’intervallo lungo col fiato sul collo ai bolognesi. Nella ripresa, Bologna accelera di nuovo e la Spes sprofonda fino a meno 13. Negli ultimi 10 Porcellini segna (21 alla fine), guidando i suoi fino al -3 a 55 secondi dalla fine e a sfiorare la rimonta.

Salus Bologna – Npc 73-67 (30-15, 37-34, 59-49)
Bologna: Stojkov 2, Fimiani 11, Savio 6, Nucci 3, Zuccheri 3, Percan 28, Granata, Pellacani, Benfenati 11, Trentin 9. All. Giuliani.
Imola: Sassi n.e., Poluzzi 11, Grillini 5, Morara 4, Di Placido n.e., Corcelli 6, Guglielmo (k), Brusa n.e., Francesconi 3, Chiappelli 17, Porcellini 21, Filippini. All. Bettazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *