Basket donne: Franceschelli segue Seletti

CASTEL SAN PIETRO- BOLOGNA-IMOLA
Impegnata a godersi il sole di Ios, tra i classici edifici bianchi dal tetto azzurro e le spiagge dorate greche, Federica Franceschelli, in compagnia delle amiche di sempre Mariella Santucci e Anna Bardasi, risponde via messaggi e note vocali di WhatsApp, nella più improbabile delle interviste. Lo fa con la sua solita concretezza e maturità, quasi impressionante per una ragazza che deve ancora compiere 19 anni.

Ancor di più se pensiamo che si trova di fronte al primo trasferimento della propria carriera sportiva. Anche se, a dire il vero, grande cambiamento non è: pochi chilometri in più, stessi colori sociali, stesso allenatore. Federica Franceschelli sarà infatti la nuova ala piccola della Matteiplast Bologna di Paolo Seletti.

Il trasferimento della Franceschelli era nell’aria dal giorno in cui la Magika ha ufficialmente rinunciato a disputare il campionato con la prima squadra: un finale triste di una bellissima storia, come ci spiega la stessa Federica. «La “chiusura” della Magika è qualcosa di inaspettato, ma nemmeno troppo. Ero a conoscenza dei problemi economici della società, ma speravo che i risultati ottenuti in questi anni avrebbero aiutato a trovare una soluzione. Naturalmente mi dispiace un sacco, anche perché sono stata parte integrante della crescita della società e farla finire così non è per niente bello».

L’intervista completa è su “sabato sera” in edicola dal 28 luglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *