Biolchim cresce grazie a Cifo

MEDICINA
Un bel colpo per la Biolchim Spa. L’azienda medicinese specializzata in fertilizzanti ha comprato la Cifo Spa di San Giorgio di Piano. Un marchio ben noto non solo nel settore ma più in generale dai consumatori, sul fronte dei concimi e degli insetticidi per fiori e piante, per il balcone e l’orto. L’acquisizione è avvenuta da parte del fondo Wise Sgr Spa (per conto del fondo mobiliare chiuso Wisequity III) in cordata con Leonardo Valenti e il resto del management team che gestisce la Biolchim, ovvero a coloro che dal 2013 detengono il capitale dell’azienda. “Cifo è il marchio di riferimento in Italia del segmento Home & Garden con una notorietà e una presenza commerciale capillare, senza uguali nel segmento e ha chiuso il 2013 con un fatturato di circa 28 milioni – precisano da Biolchim -. Il gruppo composto dalle due società si pone così tra i primi operatori mondiali nel segmento dei fertilizzanti speciali, con un fatturato di circa 75 milioni di euro”. L’idea è quella di raddoppiare gli sforzi per lo sviluppo di nuovi prodotti e l’apertura di nuovi mercati, contando su una assoluta leadership nel mercato italiano nonché su una gamma di prodotti di grande spessore in termini di ampiezza e qualità delle soluzioni proposte per i propri clienti.
Altre informazioni nell’articolo su “sabato sera” in edicola da giovedì 7 agosto.

La sede della Biolchim in via San Carlo e alcuni prodotti Cifo

One Response to Biolchim cresce grazie a Cifo

  1. assumono?

    andrea
    14 agosto 2014 at 15:53
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *