Brutta Imolese, torna nell’anonimato

COLLE VAL D’ELSA
La giornata peggiore possibile. L’Imolese ha perso 1-0 a casa della Colligiana tornando ai vecchi difetti (tipo con la Sangiovannese, dove invece Montevarchi ha banchettato) e mostrando che così sarà dura anche solo avvicinarsi alla stagione passata. Arrivare a tre punti dalla vetta poteva dare una spinta ai rossoblù, ma stavolta la classifica è crollata sul gruppo di Gadda, in un anonimo centro classifica, con le varie Rimini, Forlì e compagnia danzante tutte a festeggiare.

Nel primo tempo c’erano state occasioni importanti per Valentini e per Titone, tutte vanificate. Nella ripresa il gol arriva presto, al quarto d’ora, con Crisci che sfrutta un lancio da centrocampo e tira verso il palo destro di Mastropietro, che sinceramente poteva anche fare qualcosa di meglio. Gadda ha deciso che per Gavoci il tempo si era esaurito domenica scorsa e ha inserito Tattini al suo posto come titolare, c’è stato spazio anche per il convalescente Ferretti, ma a nulla è servito.

La formazione mandata in campo a Colle Val d’Elsa ha visto Mastropietro, poi i soliti Boccadamo e Garattoni terzini e Garics con Torta centrali. Guatieri, Valentini e Borrelli a centrocampo, poi Belcastro subito dietro a Tattini e Titone. Sono entrati via via Miotto x Guatieri, Ferretti per Valentini, Gavoci per Belcastro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *