Brutte notizie per la Martelli: 33 perdono il posto

TOSCANELLA-DOZZA-VEDELAGO-MEDOLLA
Si conferma il quadro fosco per i lavoratori di Toscanella della Martelli Lavorazioni Tessili. La società veronese Elleti group che dalla scorsa settimana è la nuova proprietaria dell’azienda (acquisita all’asta fallimentare il 28 luglio) ieri ha confermato ai sindacati l’intenzione di procedere con una riduzione del personale che nello stabilimento di Toscanella, e attuale sede centrale del gruppo, sarà di 33 unità. Ergo tra qualche giorno a Toscanella rimarranno solo 27 lavoratori.

Gli altri 33 (in realtà 32 perché uno di loro è il dirigente e prevede modalità contrattuali diverse) potranno disporre degli ammortizzatori sociali, ovvero della cassa integrazione in deroga fino al 10 agosto e poi della mobilità che sarà firmata il 12 agosto (fino a 50 anni avranno un anno di mobilità, oltre si passa a 18 mesi). I dipendenti sono già stati informati, sanno chi rimarrà e chi dovrà andarsene.

L’Elleti si è aggiudicata il complesso aziendale che comprendeva le tre sedi italiane a Toscanella, Medolla (Modena) e Vedelago (Treviso), più tutte le quote della Martelli Europe con sede in Romania offrendo 400 mila euro rispetto alla base d’asta di 7 milioni e 100 mila euro. Una riduzione che veniva chiesta proprio per rispondere agli oneri stimati per la gestione degli esuberi: la proposta di Elleti infatti è che complessivamente il gruppo passi da 167 a 95 posti di lavoro.

Come detto, si è confermato quindi il quadro fosco prospettato ai sindacati dopo il primo incontro effettuato l’1 agosto con la nuova proprietà. Comunque un risultato positivo, se si considera che l’offerta iniziale era di “salvare” solo 75 posti di lavori in tutto il gruppo. Ulteriore piccolo elemento di ottimismo il fatto che i 32 che andranno in mobilità a Toscanella avranno comunque diritto di precedenza nelle eventuali nuove assunzioni dell’azienda per i prossimi 18 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *