Caccia ai mostri nel Magazzino Verde

MEDICINA
Una festa di apertura e una festa per i più piccoli: domani pomeriggio, sabato 14 novembre alle 16 si apriranno le porte del Magazzino Verde per un momento di allegria che sarà preludio della stagione teatrale 2015/16 di spettacoli per bambini e ragazzi curata da La Baracca – Testoni Ragazzi.

L’apertura del foyer sarà l’occasione per acquistare abbonamenti e biglietti, nell’attesa di “Arrivano i cacciatori di mostri”, un intervento teatrale affidato a una squadra speciale che si lancerà alla ricerca di “uno strano essere che è stato visto aggirarsi nei locali” del Magazzino Verde (ore 16.30, età consigliata dai 4 ai 10 anni).

“C’è chi dice abbia lunghi denti aguzzi, un naso a patata e gli occhi storti – commentano da La Baracca -, altri sostengono che sia lungo e peloso con le orecchie a punta e la lingua verde. Ma i bambini non avranno nulla da temere: i cacciatori sapranno svelare il mistero, accompagnandoli letteralmente in un viaggio alla scoperta del teatro”. Per ristorarsi dopo la caccia, alle 17 sarà offerta la merenda ai bambini, che poi potranno continuare ad abitare il Magazzino Verde fino alle 18, disegnando, colorando, sfogliando libri e ascoltando storie lette dagli attori de La Baracca – Testoni Ragazzi.

La stagione poi partirà ufficialmente domenica 6 dicembre, alle ore 16.30, con “Robin Hood” (per bambini dai 6 ai 10 anni), firmato anch’esso dalla compagnia di casa, il primo di otto spettacoli che accompagneranno gli spettatori fino ad aprile, per i quali biglietti e abbonamenti sono già a disposizione. Due importanti novità vanno ad aggiungersi quest’anno ai percorsi già conosciuti dal pubblico. La prima riguarda la formazione, che si arricchisce di “Metamorfosi”, il laboratorio teatrale per bambini dai 7 ai 10 anni in partenza (iscrizioni ancora aperte). L’altra nasce dal desiderio di aprirsi ulteriormente al territorio, proponendo momenti di lettura animata dai ragazzi del gruppo Icaro di Medicina, il laboratorio per ragazzi tra i 14 e i 30 anni, in occasione delle giornate di apertura della biglietteria: il primo appuntamento sarà il 5 dicembre.

Un momento della “caccia ai mostri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *