Calcio a 5: Ma Group a valanga, è quarta

IMOLA
La Ma Group sommerge di reti il Buldog Lucrezia che resiste fino al 12′ del primo tempo e poi crolla sotto i colpi della manovra imolese, abile a sfruttare le ripartenze e cinica nel concretizzare le azioni da gol. Pronti, via e Andrea Frau schiera Grandi in porta, Alessandro Frau, Munari, Borges e il nuovo arrivo Ferreira De Santana. Imola esercita un predominio che non porta al gol mentre i marchigiani giocano chiusi in difesa. Al 12′ Matteo Munari sblocca il risultato e la partita prende un’altra piega. Gli spazi aumentano nella difesa ospite e, due minuti dopo, Trerè si incunea offrendo una palla invitante all’indietro che lo stesso pivot capitalizza. Al 15′ Ferreira De Santana riparte e, in superiorità numerica, regala a Conti un pallone che l’under 21 calcia in rete. Al 17′ lo stesso Conti lascia all’italobrasiliano che colpisce il palo. Sulla ribattuta subentra il capitano rossoblù: 4-0. La reazione del Buldog sta in due tiri di Marino e De Sousa neutralizzati da Marco Grandi. A inizio ripresa De Sousa, servito da Solazzi, conclude verso la porta, il pallone passa sotto le gambe del portiere imolese per il 4-1. Si tratta di un fuoco di paglia perché, al 4′, Borges, assistito da Frau, incrocia e la mette nell’angolino opposto. Passa un minuto e “Muna” segna la tripletta, resistendo a una carica e girando il pallone in rete. Al 6′ Bacchiocchi colpisce il palo mentre, dall’altra parte, Ferreira scambia con Trerè che realizza la sua doppietta. A 12 minuti dalla fine gli ospiti utilizzano De Sousa come uomo di movimento ma i risultati sono negativi visto che Grandi si concede il lusso di segnare un gol dalla sua porta, cosa non inedita per lui. Intanto Andrea Frau dà spazio a tutti, da Paolo Palladino a Ilie Barbieri, dal portiere Andrea Righini a Riccardo Pasini. E alla festa del gol partecipano un po’ tutti. Al 12′ “Checco” fa tripletta, un minuto dopo “Sam” Barbieri con un lob rimpingua il bottino. Poi, Paolo Palladino, appena entrato, trafigge Anselmi così come il nuovo acquisto e sul fil di sirena Ilie Barbieri.

Ma Group Imola – Lucrezia 13-1 (4-0)
Imola: Grandi, Pasini, Barbieri S., Munari, Trerè, Barbieri I., Frau Al., Borges, Palladino, Ferreira, Conti, Righini. All. Frau An.
Lucrezia: Maggioli, Aiuti, Valente, Marino, Bacchiocchi, Solazzi, Severi, Somaripa, Battistelli, Peverini, Anselmi, De Sousa. All. Amorino.
Reti: 12′ pt Munari, 14′ pt Munari, 15′ pt Conti, 17′ pt Trerè, 1′ st De Sousa, 4′ st Borges, 5′ st Munari, 7′ st Trerè, 9′ st Grandi, 12′ st Trerè, 13′ st Barbieri S., 15′ st Palladino, 16′ st Anderson, 19′ st Barbieri I.
Note: ammoniti Borges, Marino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *