Calcio D, Emanuele Filippini nuovo allenatore dell’Imolese: “Qui per vincere con una squadra rock”

IMOLA
Emanuele Filippini, 44 anni, bresciano, una lunga carriera (buona parte della quale insieme al gemello di Antonio) in serie A e B tra Brescia, Bologna, Parma, Lazio, Palermo, Treviso e Livorno, è il nuovo allenatore dell’Imolese che disputerà il prossimo campionato di calcio di serie D

Dopo il ritiro nel 2009, Filippini ha iniziato la carriera da allenatore nelle giovanili del Brescia. Nell’ultima stagione è arrivato secondo in serie D col Ciliverghe, squadra di Mazzano (Bs), vincendo poi i play-off.

“Ho sposato il progetto dell’Imolese che parte dalla vittoria del prossimo campionato – ha commentato il neo tecnico rossoblu durante la presentazione -. Sono un grande appassionato di musica, posso promettere che sarà un’Imolese con un’intensità rock”.

La preparazione inizierà il 14 luglio presso il centro sportivo Bacchilega di Imola.

Su “sabato sera” in edicola giovedì 15 il nuovo tecnico rossoblu si racconta

Nella foto il presidente Lorenzo Spagnoli ed Emanuele Filippini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *