Calici di stelle, a Fontanelice le stelle cadenti si gustano col buon vino

FONTANELICE
Da diciannove anni, a Fontanelice, il 10 agosto si festeggia in pizza con degustazioni, assaggi e ovviamente scrutando le stelle. La notte di San Lorenzo, infatti, invita tutti all’aperto con i propri desideri da affidare al cielo… e cosa c’è di meglio che farlo in collina, nella pace e nella tranquillità, magari unendo anche momenti di festa e musica?

Il Comune e il comitato «I sapori in piazza» organizzeranno così una serata che partirà dalle ore 20 quando, entrando dalla Porta del Castello di Fontanelice, si potrà acquistare al costo di 9 euro il calice che darà diritto a cinque degustazioni di vino presso i produttori locali dislocati lungo i vicoli del centro del paese. Acquistando un ulteriore buono sempre del costo di 9 euro, si avrà l’opportunità di degustare i prodotti tipici del territorio quali pasta artigianale, formaggi, piadina romagnola, salumi, piè fritta, marmellate e squacquerone, miele e dolci. Gli amanti del nettare di Bacco potranno fare il bis, acquistando presso gli appositi punti cassa una scheda da utilizzare a piacimento.

Nel binomio calici e stelle, ormai da molteplici estati l’Associazione Astrofili Imolesi guida i curiosi nell’osservazione del cielo. Giovedì 10 agosto ci sarà poi musica, con il jazz della Roaring Emily Jazz Band, e nell’Archivio Museo Mengoni sarà allestita una mostra dedicata all’architetto fontanelicese Giuseppe Mengoni, progettista della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, i cui disegni sono conservati nell’Archivio. Inoltre si potrà salire sulla torre civica e ammirare le stelle e il panorama.

Nella foto: un momento dalla passata edizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *