Imola

Sport 17 agosto 2018

Coppa Italia serie C, rinviato il match di domenica tra Imolese e Rimini

E” stata rinviata la partita tra Imolese e Rimini, valida per la seconda giornata del girone E di Coppa Italia di serie C, che si sarebbe dovuta giocare domenica prossima al Morgagni di Forlì.

Il provvedimento dalla LegaPro di rinviare, a data da destinarsi, tutte le gare in programma è stato preso per dimostrare rispetto e vicinanza a tutti coloro che sono stati colpiti da una tragedia immane come quella di Genova. 

r.c.

Nella foto (dalla pagina facebook dell”Imolese): Belcastro nel match contro il Benevento

Coppa Italia serie C,  rinviato il match di domenica tra Imolese e Rimini
Sport 17 agosto 2018

Calcio serie C, per rafforzare il centrocampo dell'Imolese ingaggiato Mario Gargiulo

L”Imolese in questa sessione di mercato piazza quasi un colpo al giorno e, in attesa del match di domenica contro il Rimini in Coppa Italia, il diesse Ghinassi ha regalato al tecnico Dionisi un nuovo rinforzo a centrocampo.

Si tratta del classe ”96 Mario Gargiulo, proveniente dal Pontedera (35 presenze e un gol lo scorso anno nel girone A della serie C). La mezzala napoletana, che arriva in rossoblù a titolo definitivo, può vantare anche 6 gettoni in serie B con la maglia del Brescia, società nella quale ha fatto anche il percorso giovanile.

r.s.

Nella foto: Mario Gargiulo insieme al diesse Filippo Ghinassi

Calcio serie C, per rafforzare il centrocampo dell'Imolese ingaggiato Mario Gargiulo
Sport 17 agosto 2018

Aperture autodromo, dopo il pranzo di Ferragosto si torna in pista già stasera

All’autodromo Enzo e Dino Ferrari proseguono le date di apertura al pubblico. La pista, infatti, sarà accessibile stasera, sempre dalle ore 18.45 alle 20.30, e nelle giornate di lunedì 20 e mercoledì 22. E’ ovviamente consentito l’accesso a piedi e con mezzi meccanici non a motore.

r.s.

Nella foto: appassionati all”autodromo

Aperture autodromo, dopo il pranzo di Ferragosto si torna in pista già stasera
Sport 16 agosto 2018

Podismo, domenica 9 settembre la prima edizione della «Campestre Clai»

Per tutti gli appassionati di podismo, domenica 9 settembre sarà il giorno della 1ª edizione della «Campestre Clai», l’evento organizzato dall’Atletica Sacmi Avis in collaborazione con la Coop. Clai e il Comune di Imola.

La manifestazione, che si svolgerà durante la Festa del Contadino di Sasso Morelli, è inserita sia come quarta tappa del circuito «Imola Corre 2018» che nel calendario regionale Fidal. Il ritrovo è fissato presso lo stabilimento Clai della frazione imolese alle ore 7.30, mentre la partenza sarà alle 9.30, con il programma che prevede una gara competitiva di 12 km (percorso misto su strada e sterrato), oltre ad una passeggiata ecologica di 7 km.

Il costo delle iscrizioni è di 5 euro per la competitiva (se effettuata entro la mezzanotte di giovedì 6 settembre, altrimenti sarà di 8 euro), e di 2 euro per la passeggiata. A tutti i partecipanti della corsa sarà consegnato un pacco gara contenente due salamini Clai e un buono per piadina con affettato, mentre gli iscritti alla camminata riceveranno un salamino. Alla podistica possono partecipare gli atleti nati non oltre l’anno 2000 e tesserati per società affiliate alla Fidal, oppure in possesso di «Runcard» o tesserati per un Ente di Promozione Sportiva.

E’ obbligatorio, comunque, presentare un certificato medico valido di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera. Al termine della gara saranno premiati, con premi in natura, i primi tre classificati maschili e femminili assoluti, insieme ai primi tre classificati di ogni categoria. Infine, riconoscimenti anche alle prime tre società con il maggior numero d’iscritti.

d.b.

Foto d”archivio

Podismo, domenica 9 settembre la prima edizione della «Campestre Clai»
Sport 15 agosto 2018

Calcio serie C, un imolese… per l'Imolese: in attacco arriva Simone Rossetti

Altro acquisto nel reparto offensivo per i rossoblù che si assicurano le prestazioni del giovane attaccante imolese doc Simone Rossetti.

Il classe ”97 arriva dalla Virtus Francavilla (serie C), mentre nella stagione precedente si era messo in mostra in serie D con la maglia del Mezzolara, con la quale aveva segnato 12 gol in 32 presenze.

r.s.

Nella foto: Simone Rossetti insieme al diesse Filippo Ghinassi

Calcio serie C, un imolese… per l'Imolese: in attacco arriva Simone Rossetti
Cronaca 15 agosto 2018

I fondi raccolti da «La Centrale-Imola Summer Fest» sono stati donati alla Neonatologia della Pediatria di Imola

Bel gesto da parte dell”associazione App&Down che ha deciso di donare i fondi raccolti durante l”ultima edizione de «La Centrale – Imola Summer Fest» al reparto di Neonatologia della Pediatria dell’ospedale di Imola. «La solidarietà è un obiettivo comune a tutti i nostri eventi – dice Giuseppe Bianco di App&Down – e siamo felici di dare il nostro contributo ad un reparto così importante, sperando di regalare qualche sorriso in più ai bambini e alle famiglie che saranno ospitate qui».

In pratica l’intervento consisterà nell”installazione di un impianto di filodiffusione audio e di affreschi che daranno una nuova immagine a tutto il reparto, in collaborazione con gli artisti Andrea «Fungo» Pelliconi e Pietro Grandi. «Quando App&Down ci ha contattato abbiamo pensato subito a “Rallegrare il Nido” – spiega la dr.ssa Sandra Brusa, direttore Pediatria e Nido Ausl imola – in particolare la neonatologia che, a differenza del resto del reparto molto colorato, ha un aspetto tipicamente ospedaliero e noi tutti ritenevamo importante renderlo più allegro e luminoso, visto che accoglie neonati e neo-mamme che devono ritardare il loro ritorno a casa per risolvere un problema di salute».

r.c.

Nella foto: i ragazzi dell”associazione App&Down con il personale del reparto di Neonatologia della Pediatria dell”ospedale di Imola 

I fondi raccolti da «La Centrale-Imola Summer Fest» sono stati donati alla Neonatologia della Pediatria di Imola
Sport 14 agosto 2018

Beach volley, domenica la settima edizione di «Sciaza cun l'Avis» al Molino Rosso

Per gli amanti del beach volley, domenica 19 è in programma la settima edizione del torneo «Sciaza cun l”Avis», organizzato dall”Avis Imola e che, anche quest”anno, si svolgerà nel campo della piscina dell”Hotel Molino Rosso.

La formula del torneo è 4 contro 4 con almeno due ragazze in campo. La quota di iscrizione è di 10 euro a partecipante e 7 per chi è donatore Avis e si chiuderanno  al raggiungimento delle 12 squadre e comunque non oltre giovedì 16 agosto.

Ogni partecipante al torneo potrà usufruire della piscina del Molino Rosso durante tutta la giornata della manifestazione. Inoltre sarà allestito uno stand dell’Avis per sensibilizzare i presenti alla donazione ed eventualmente prenotare i controlli per diventare donatore.

Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi all”Avis Comunale di Imola (www.avis.it/imola), tel. 054232158, mail: giovani.imola@avis.it, oppure telefonare a Alessandro Cornazzani (348-7757343) e Marco Morini (340-9633574).

r.s.

Nella foto: match di una passata edizione

Beach volley, domenica la settima edizione di «Sciaza cun l'Avis» al Molino Rosso
Sport 14 agosto 2018

Basket A2, lunedì si raduna l'Andrea Costa. Il programma delle amichevoli precampionato

Partirà ufficialmente lunedì 20 agosto, alle ore 18, la nuova stagione dell’Andrea Costa Imola Basket, con il raduno della squadra che si terrà presso la sede di via Valeriani ad Imola. Saranno presenti tutti i giocatori della rosa biancorossa agli ordini di coach Di Paolantonio, ad eccezione di Bj Raymond che, causa matrimonio della sorella il 25, è atteso in Italia per venerdì 27 agosto.

Martedì 21, alle 9.30, si terrà poi la prima seduta atletica allo stadio Romeo Galli insieme al nuovo preparatore atletico Carlo Marani, mentre nel pomeriggio (ore 17.30) tutti al palaRuggi per la seduta tecnico/tattica. Per tutta la settimana sarà questo il format degli allenamenti biancorossi con un allenamento fisico al mattino e uno con la palla nella seconda parte della giornata.

In attesa dell”inizio del campionato, è stato reso noto anche il calendario delle amichevoli. L”Andrea Costa giocherà contro Lugo (28 agosto); Cervia, Ravenna e Fortitudo (31 agosto al Torneo di Cervia); Lugo, Ravenna e Forlì (7-8 settembre al Torneo di Lugo); Basket Kleb Ferrara (12 settembre a Ferrara); Baltur Cento (15 settembre  al Trofeo Biagi-Mita); Baltur Cento (19 settembre a Cento), Verona (23 settembre nel l Trofeo Andrea Costa), New Flying Balls (28 settembre), Basket Kleb Ferrara (29 settembre al Trofeo Darchini). Gli orari delle amichevoli, oltre ad eventuali variazioni del calendario saranno comunicate in seguito dalla stessa società biancorossa.

r.s.

Nella foto: la dirigenza dell”Andrea Costa insieme a coach Di Paolantonio

Basket A2, lunedì si raduna l'Andrea Costa. Il programma delle amichevoli precampionato
Economia 14 agosto 2018

Cooperazione, la Sacmi è sempre più green con l'acquisto del 100% delle quote di Eurofilter

La Cooperativa Sacmi pensa green e acquisisce totalmente Eurofilter, azienda sassolese leader nei servizi ambientali per la ceramica e altri settori industriali. La decisione è stata comunicata in questi giorni dai vertici di Sacmi, che già deteneva il 20%.

Eurofilter è nata nel 1968 come azienda di servizio all”interno del distretto ceramico sassolese. Conta attualmente 60 addetti e si è affermata negli anni per la realizzazione di soluzioni per l”aspirazione delle polveri e per il trattamento delle acque reflue e di processo, dalla captazione e trattamento dei fumi ai recuperi termici. Con la piena acquisizione della proprietà, Sacmi intende puntare decisamente alla crescita ulteriore di una realtà che già conta 2.500 sistemi installati e che giocherà dunque un ruolo importante e trasversale per lo sviluppo di tutto il gruppo imprenditoriale, dato il peso sempre maggiore delle tematiche ambientali nell”industria 4.0.

“Sui temi ambientali sia il quadro normativo sia la sensibilità sono molto diffusi nel nostro distretto – spiega il direttore generale del Gruppo Sacmi, Claudio Marani – una delle sfide di oggi consiste nel portare questo tipo di approccio su tutti i mercati mondiali, sia quelli in cui l’implementazione di servizi ambientali rappresenta una novità assoluta, sia mercati anche molto vicini al nostro dove sia il quadro normativo sia la situazione di fatto all’interno dell’industria ceramica è decisamente più arretrata rispetto a quella che si riscontra nelle nostre aziende”.

“La scelta – ha dichiarato il presidente di Sacmi Imola, Paolo Mongardi – è motivata dalla necessità di investire su una realtà già importante e leader nel settore, con l’intenzione di farla crescere ancora, sfruttandone l’ampio patrimonio di competenze e know how maturato negli anni, con progetti e prospettive di potenziale interesse per tutti i settori di attività della capogruppo. L’operazione coglie inoltre la sostanziale evoluzione non solo del quadro normativo, già in Italia molto avanzato, quanto della sensibilità alle tematiche della sostenibilità e del green come chiave di volta per l’implementazione della prospettiva Industry 4.0”.

Il direttore generale Claudio Marani ha aggiunto che il controllo totale di Eurofilter “consentirà di programmare investimenti anche in nuovi business già presidiati dal gruppo”, dal beverage al metal powder, dal closures al packaging. In tutti i processi di lavorazione ci sono impiantisti a supporto della qualità dei processi e della salubrità dei luoghi di lavoro. Essere attrezzati per una proposta integrata e completa anche sotto il profilo dei servizi ambientali rappresenta un valore aggiunto per Sacmi, consapevoli che il tema dell’abbattimento degli inquinanti e della possibilità di avere sistemi puliti di trasporto sarà destinato ad avere un ruolo sempre maggiore sia in Italia sia all’estero”.

Negli anni Eurofilter, da azienda del territorio, si è trasformata in una realtà fortemente internazionalizzata, con interventi negli Stati Uniti, Messico, Sud America e Asia, al seguito di importanti imprese italiane del settore ceramico. Questa esperienza sarà una chiave per lo sviluppo del gruppo, con l”obiettivo non solo del recupero energetico e del rispetto delle norme, ma anche del riuso, come precisa il presidente Mongardi: “Ancora da parte del mondo industriale il tema della normativa ambientale viene vissuto come un peso. Eppure in tutti i settori ed in tutti i mercati si arriva ad un punto di rottura, in cui ci si rende conto come questo tipo di interventi siano in realtà un investimento irrinunciabile sotto il profilo della qualità del lavoro e dell’efficienza dei processi, dunque, in definitiva, della competitività”.

“La possibilità di operare all’interno del Global Network Sacmi – conclude il direttore del gruppo Sacmi – come azienda controllata al 100% consentirà ad Eurofilter di muoversi sul mercato con una struttura più forte, acquisendo nuove referenze nel mondo e facendosi trovare pronta alle evoluzioni, che possono essere anche piuttosto repentine, della normativa e della sensibilità ambientale”.

Nella foto esempi di presse con filtro

Cooperazione, la Sacmi è sempre più green con l'acquisto del 100% delle quote di Eurofilter
Cultura e Spettacoli 14 agosto 2018

Ferragosto al museo: il 15 agosto a Imola aperti Museo di San Domenico, Rocca e palazzo Tozzoni

Ferragosto al museo. Una bella occasione per gli amanti dell”arte: domani, mercoledì 15 agosto, saranno aperti i Musei civici di Imola, e l”ingresso sarà al costo di solo 1 euro per ognuno. Chi vuole potrà così visitare la Rocca sforzesca con le sue collezioni d”armi e di ceramica, o palazzo Tozzoni, casa-museo che si trova in via Garibaldi e offre una testimonianza palpabile della vita che si svolgeva grazie ad un percorso che scopre i luoghi destinati alla rappresentanza come il salone e gli appartamenti del piano nobile e quelli più privati come la biblioteca e i salotti al piano terra, fino agli spazi domestici come le cucine, le cantine e i cortili con i pozzi e la vasca. Ma anche il Museo di San Domenico, dove si trovano le Collezioni d”arte della città, e quindi collezioni di quadreria, ceramiche, arredi sacri, monete, ma anche sculture contemporanee o, al contrario, antiche campane, e dove è sito anche il Museo Scarabelli di scienze naturali, etnografia e geologia. Nella giornata di Ferragosto i tre luoghi culturali saranno aperti dalle ore 17 alle 21. La Rocca sarà poi aperta, in modo straordinario, anche giovedì 16, venerdì 17, sabato 18 e sabato 25 agosto dalle 10 alle 13, con ingresso a 4 euro (ridotto 3). (r.c.)

Nella foto il Museo Scarabelli

Ferragosto al museo: il 15 agosto a Imola aperti Museo di San Domenico, Rocca e palazzo Tozzoni

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast